Crea sito

Paolo Zangrillo: “Forza Italia in Valsusa per ribadire il sì alla Tav” Il coordinatore regionale di Forza Italia spiega perchè Chiomonte come sede del convegno

CHIOMONTE – “Si alla Tav, sì alle infrastrutture sul territorio piemontese” spiega Paolo Zangrillo, coordinatore in Piemonte del partito di Berlusconi. La riunione dei responsabili di Forza Italia si terrà a Chiomonte venerdì 25 gennaio per ricordare la nascita del partito 25 anni fa. La città valsusina scelta come simbolo della costruzione della TAV, come esempio di crescita e sviluppo del Piemonte.

UN IMPEGNO VERSO IL TERRITORIO PIEMONTESE

Fin dalla nascita Forza Italia aveva in se gli elementi di crescita e sviluppo che poi nei governi Berlusconi ha sviluppato– spiega Zangrillo – oggi vogliamo ribadire questo nostro impegno. Essere oggi Sì Tav per alcuni è un solo motivo propagandistico per noi è sempre stato un impegno forte e chiaro. Voglio ricordare che l’alta velocità – dice il deputato – partì in Italia grazie all’impegno di Silvio Berlusconi e se oggi politici di sinistra non si fossero opposti sarebbe già una realtà”. Forza Italia, a Chiomonte, lancerà anche la prossima campagna elettorale che vedrà impegnata FI alle amministrative, alle regionale e per il parlamento europeo.