Ospedale di Susa: anche l’ultimo primario lascia, Andrea Bregnocchi ad Asti Stefania Batzella: "L'Asl provveda subito a bandire un concorso"

SUSA – Il dottor Andrea Bregnocchi, dal reparto di Medicina dell’Ospedale di Susa, lascia per andare ad Asti. L’ospedale rimane così privo, al momento, senza un primario di ruolo ma con medici con incarichi precari e temporanei. Una situazione, quella della mancanza di medici, più volte dichiarata dal dottor Antonello La Brocca, dimissionario da alcuni mesi. I sindacati di categoria in un comunicato di dichiarano “Molto preoccupati per quanto sta accadendo a Susa. La cronica mancanza di personale a Susa è evidente a scapito del lavoro del personale e dei servizi da offrire all’utenza. Bisogna che la nuova direzione dell’ASLTo3 intervenga prontamente per garantire livelli di lavoro e servizi adeguati“.

A SUSA

Stefania Batzella, già consigliere regionale, che da sempre segue le vicende dell’Ospedale di Susa, denuncia. “Il reparto di medicina generale dell’ospedale di Susa, dopo le dimissioni per giusta causa del primario, il dottor Antonello LA Brocca, avvenute il 19 ottobre scorso, perde anche l’ultimo medico strutturato. Oggi è stato l’ultimo giorno di lavoro del dottor Andrea Bregnocchi, dopo 12 anni di assidua attività. Ha chiesto e ottenuto il trasferimento presso il reparto di medicina dell’ospedale di Asti. Una grande perdita per il nostro ospedale, per la città di Susa e per tutta la valle. Ho salutato e ringraziato il dottor Bregnocchi, per tutto il lavoro svolto negli anni con impegno e professionalità. Una gran bella persona, un medico attento ai bisogni dei malati, un instancabile lavoratore, sempre disponibile, preparato e capace. Adesso, mi auguro dal profondo del cuore, che l’Asl provveda subito a bandire un concorso, prima per l’assunzione di medici e poi quello per un nuovo direttore. Una squadra, se non ha i giocatori non può disputare una partita e non può neppure avere un allenatore“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Piemonte zona gialla. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!