Montagne della Valsusa: occasione d’incontro a Salbertrand Sabato 27 giugno doppio appuntamento

SALBERTRAND – Montagne della Valsusa: occasione d’incontro a Salbertrand. Il mondo della montagna rappresenta, in un momento storico così delicato, un grande volano di ripartenza economica. La montagna dispone di quegli spazi che la cultura non riesce a trovare nel suo contesto abituale, quello urbano. A ciò si aggiunga l’esigenza di accogliere e gestire il grande afflusso di turisti previsto per questa estate in modo intelligente, sostenibile e sicuro. Si presenta quindi un’occasione unica per la montagna di reinventare la propria offerta turistica.

SCENARIO MONTAGNA

Il primo festival “sulla montagna” in Piemonte e da 15 anni punto di riferimento per gli eventi ad alta quota. Si è messo in gioco e si è messo a disposizione dei territori montani creando un nuovo format. In stretta collaborazione con l’Ente di gestione delle Aree Protette delle Alpi Cozie. Una sinergia importante a sostegno di un’economia quella montana anch’essa duramente colpita dal Coronavirus.

A SALBERTRAND

Sabato 27 giugno doppio appuntamento, uno al mattino e uno al pomeriggio, alla scoperta dell’Ecomuseo Colombano Romean. Il Borgo di Salbertrand e la magia del Gran Bosco. Performer d’eccezione: Simone Campa. Musicista, suonoterapeuta e direttore artistico di Orchestra Terra Madre di Slow Food. Un percorso lungo l’antica Via di Francia, nel cuore del borgo, con visita alla Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, definita da Mons. Savi “la chiesa artisticamente più ricca e più completa di tutta l’Alta Valle di Susa” e tappa all’Hotel Dieu, al forno del pane, alla Cappella affrescata dell’Oulme e ritorno lungo un tratto dello storico Glorioso Rimpatrio dei Valdesi. Nel pomeriggio un’escursione lungo il sentiero didattico forestale che conduce al Parco naturale del Gran Bosco con visita alla Ghiacciaia ottocentesca, al suo prezioso laghetto, alla singolare Smoke Sauna finlandese senza dimenticare la ricostruzione in bosco di antichi mestieri: il boscaiolo, minatore e il carbonaio.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!