Mobilità sostenibile: attivo fino al 30 giugno il bando della Regione Piemonte che concede contributi a favore dei cittadini La misura vuole sostenere l'uso di mezzi di trasporto più agili e adeguati alle aree urbane

TORINO – È attivo fino al 30 giugno 2021 il bando della Regione Piemonte che concede contributi per lo sviluppo della mobilità sostenibile a favore dei cittadini piemontesi. La misura vuole sostenere l’uso di mezzi di trasporto più agili e adeguati alle aree urbane. Anche per limitare l’uso delle auto private e velocizzare la sostituzione dei veicoli vecchi e inquinanti. Possono fare domanda i privati/persone fisiche residenti in Piemonte o dipendenti di aziende con una unità locale operativa in Piemonte ad essa assegnati, alla data di presentazione della domanda.

LE LINEE DI INVESTIMENTO

Il bando prevede 4 linee di investimento:

  • Linea A – Veicoli
  • Linea B – Ciclomotori
  • Linea C – Velocipedi
  • Linea D – Rottamazione

LA MODALITÀ SOSTENIBILE

L’espressione mobilità sostenibile indica delle modalità di spostamento (e in generale un sistema di mobilità urbana) in grado di diminuire gli impatti ambientali, sociali ed economici generati dai veicoli privati e cioè:

  • l’inquinamento atmosferico
  • l’inquinamento acustico;
  • la congestione stradale;
  • l’incidentalità;
  • il degrado delle aree urbane (causato dallo spazio occupato dagli autoveicoli a scapito dei pedoni);
  • il consumo di territorio (causato dalla realizzazione delle strade e infrastrutture);
  • i costi degli spostamenti (sia a carico della comunità sia del singolo).

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.