Mimmo Arcidiacono eletto presidente dell’Associazione Amici dell’Università "La collaborazione con gli Amici del Politecnico una occasione interessante"

Mimmo ArcidiaconoMimmo Arcidiacono

S.ANTONINO – Con un voto all’unanimità il consiglio d’amministrazione dell’Associazione Amici dell’Università degli Studi di Torino ha eletto l’ingegner Mimmo Arcidiacono suo presidente. Un successo personale e per tutto il paese che lo ha sempre visto impegnato nella sua vita associativa. Arcidiacono è socio del Gruppo Alpini di Sant’Antonino e consigliere sezionale per i quali si è sempre attivato. Nel lungo curriculum di Arcidiacono rimane come simbolo l’esperienza a capo dell’organizzazione della Olimpiadi di Torino. Non solo gare ma strutture e infrastrutture ancora adesso funzionali alle valli.

IL RETTORE

Il rettore Gianmaria Ajani, con il consiglio di cui fanno arte tra gli altri Enrico Boglione, Valentino Castellani e Antonio Strumia, ha indicato nel futuro dell’Associazione l’esigenza del dialogo tra l’Università degli Studi di Torino e la società civile in cui opera. L’ingegner Mimmo Arcidiacono avrà il delicato incarico di portare l’Associazione in un ruolo importante nel suscitare interesse per i temi culturali e nel contribuire a divulgarli; con dibattiti e riflessioni ai quali partecipino persone, imprese ed enti produttivi, nell’ambito della cosiddetta “Terza Missione”, che è di competenza dell’Ateneo. Arcidiacono ha indicato la possibile collaborazione con gli Amici del Politecnico come una prossima occasione d’interesse.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!