Crea sito

La Lega Nord Giaveno in piazza, quattro domande ai cittadini "In poche ore tanti giavenesi hanno risposto a questo breve questionario"

GIAVENO – Una mattinata con la Lega Nord. Questa mattina, 30 settembre, i militanti della  Lega Nord Giaveno ha sistemato il gazebo in piazza. E’ cominciata così la raccolta firme contro la proposta di legge sullo Ius soli. Dicono gli iscritti al partito di Salvini. “Nonostante sia un argomento scottante, l’affluenza sotto il nostro gazebo è stata ottima. Oltre alla discussione di tale argomento, abbiamo sottoposto ai giavenesi quattro domande, riguardanti la vita, politica e non, della loro città“.

Quattro domande ai cittadini

Gli argomenti in discussione sono stati sull’apertura dei centri commerciali, sulla proposta della Zona a Trattifo Limitata, la scelta di spostare fiere e mercati dal centro storico. Inoltre i leghisti hanno chiesto ai giavenesi se ritengono positiva la politica sulla sicurezza attuata dall’amministrazione guidata da sindaco Giacone.

L’idea di proporre ai cittadini queste domande è stata svolta e condivisa con il gruppo per Giaveno di Tizzani. “Un successo – dicono gli organizzatori – in poche ore tanti giavenesi hanno risposto a questo breve questionario, dimostrando interesse per gli avvenimenti che coinvolgono la città“.