Lettera sul campeggio di Avigliana: Marcello Maida “In tanti anni non è stata trovata una soluzione” di Marcello Maida - Camping Avigliana Lacs

Avigliana campeggio

golia 1

Lettera da Avigliana del 13 maggio 2022.

“Con il presente comunicato porto all’attenzione dei media quanto accaduto a seguito della mia presenza nell’ultimo consiglio comunale nel daytime a disposizione dei cittadini cercavo di esporre di far comprendere all’amministrazione quanto mi fosse accaduto nella gestione del contratto del campeggio. Venivo puntualmente aggredito e interrotto portandomi ad una esasperazione mai avuta. Il principio di democrazia di lasciar parlare un cittadino ad Avigliana è una utopia. Le verità scomode vanno taciute sulla incapacità di un’amministrazione comunale.

Dal 2011 l’amministrazione non è stata capace di trasformare una concessione in contratto di locazione ben dieci anni. Con un progetto definitivo approvato, delibere bancarie e garanzie dello Stato approvate per oltre 250mila euro d’investimenti. 

Non si è fatto nulla per dieci anni nonostante ci fossero i documenti e le delibere per trovare una soluzione senza creare danni a nessuno. I miei legali hanno presentato in questi giorni una denuncia penale e un azione risarcitoria di richiesta danni di oltre 1.500.000 euro. Nel frattempo i sacrifici fatti di una vita se sono andati in fumo, con la messa in vendita all’asta dei miei immobili frutto di una vita di sacrifici.

Ricordo che le case messa all’asta non sono altro che la revoca dei fidi della mia società per il mancato rinnovo della concessione. Non potete immaginare in questi anni quali siano stati i pensieri i problemi l’ansia la rabbia per trovare le soluzioni. Ho dovuto cedere il campeggio per la mia salute e per limitare i danni e comunque è arrivata la TARSU con conteggi sbagliati”.

La redazione secondo il “Diritto di Replica”, se richiesta, darà uguale spazio e visione per eventuali altri interventi.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

citycar 1