Crea sito

La Lega Nord di Giaveno ha la sua “Voce”, è nato un nuovo giornale d’informazione politica Prende forza il movimento di Salvini in vista delle future elezioni

GIAVENO – In una conferenza stampa di presentazione, lunedì 11 dicembre, la Lega Nord Valsangone ha annunciato l’uscita di un nuovo giornale politico dedicato a Giaveno e la sua valle.

Nasce “La Voce” il giornale della Lega Nord Valsangone. Dicono i leghisti: “Un progetto che abbiamo fortemente voluto, su cui tutta la sezione ha duramente lavorato per la sua realizzazione e che abbiamo scelto come mezzo per raggiungere tutti i cittadini di Giaveno anche al di fuori del periodo elettorale. Il nostro giornale che avrà una cadenza semestrale e sarà consegnato nelle buche dei cittadini, i quali speriamo possano spendere qualche minuto per leggerlo. L’idea è quella di dare la nostra chiave di lettura di alcuni accadimenti e far conoscere le proposte avanzate nel tempo dalla nostra sezione“.

Il giornale è completamente incentrato su tematiche della città di Giaveno, anche se in futuro pensiamo di estendere i contenuti all’intera valle. Il primo numero che sarà consegnato durante le feste tra i tanti temi trattati contiene anche la prossima iniziativa che ci vedrà coinvolti: ovvero una scuola per Amministratori Locali.

Organizzata la scuola per amministratori

Una scuola a titolo gratuito, che viene creata con l’intento di formare quanti sono interessati al funzionamento della macchina amministrativa con relatori esterni di alto profilo. La speranza è quella di aprire la sezione ad un confronto con la popolazione e creare uno stimolo per lavorare sempre in maniera migliore ed incisiva. Stefano Olocco, segretario cittadino conclude: “Voglio ringraziare i miei militanti Patrizio Sgarra e Andrea Morello per il lavoro svolto sul giornale, i militanti Daniele Bertana e Sergio Nicol che stanno organizzando la scuola da Amministratori Locali ma anche Gino Vai, Sergio Nobbio, Mario Sterpone per il supporto dato in ogni attività. Insomma sono orgoglioso di essere segretario di una sezione viva e vivace“.

La Voce della Lega Nord