L’AslTo3 per il 25 novembre Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 

RIVOLI – L’AslTo3 per il 25 novembre Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

L’ASLTO3 PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Nel corso dell’ultimo anno, da gennaio ad oggi, i Pronto soccorso e i Punti di primo intervento dell’AslTo3, a Pinerolo, Rivoli, Susa, Avigliana, Giaveno e Venaria, hanno registrato 156 accessi di donne che hanno subito violenza, nelle relazioni intime e/o sessuale. Sono, in media, più di tre donne ogni settimana. Un fenomeno presente e diffuso quindi, che riguarda da vicino tutto il territorio AslTo3 e le donne che vi abitano. Per loro, l’Azienda Sanitaria ha a disposizione una rete di servizi: informazioni, punti di contatto, recapiti, una mail dedicata – codicerosa@aslto3.piemonte.it – un’équipe multidisciplinare in grado di accogliere la donna, di supportarla con sostegno medico e psicologico e di accompagnarla nel percorso di affrancamento dalle situazioni di violenza. La ricorrenza annuale del 25 Novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, offre l’occasione per ricordare e tutti l’importanza di promuovere l’informazione in modo capillare, sugli strumenti concreti a disposizione delle vittime. Che possono rivolgersi all’Azienda Sanitaria in totale sicurezza, chiedendo informazioni o supporto oppure, in caso di necessità, accedendo ai Dea – Pronto Soccorso e ai Punti di Primo intervento, dove da tempo è attivo un protocollo di presa in carico che assicura un’accoglienza protetta, anonimato e un sostegno qualificato, in rete con le associazioni e gli enti del territorio.

I PUNTI INFORMATIVI

Per il 25 Novembre 2023, a partire da mercoledì 22 e fino a martedì 28 novembre, presso gli ospedali di Pinerolo, Rivoli e Susa (ingresso ospedale, Dea Pronto Soccorso, reparti di Ostetricia e Ginecologia), l’AslTo3 ha allestito alcuni punti informativi, piccole postazioni collocate in luoghi strategici all’interno delle sedi Asl più frequentate, dove sarà possibile trovare indirizzi, numeri di telefono, contatti dei centri di accoglienza del territorio e informazioni sulla violenza di genere e i servizi di supporto. L’iniziativa rientra fra quelle organizzate da Fondazione Onda e dalla rete nazionale degli Ospedali Bollini Rosa, con l’obiettivo di contrastare le diverse tipologie di violenza, economica, fisica, verbale, psicologica, sessuale, stalking e da malattia, una #violenzaalplurale, come recita lo slogan scelto quest’anno Fondazione Onda, che comprende tutte le “azioni che limitano e condizionano la vita delle vittime e che noi siamo determinati a contrastare.” Tutte le iniziative della settimana organizzata da Fondazione Onda a livello nazionale sono consultabili al link https://bollinirosa.it/iniziativa/h-open-week-contro-la-violenza-sulla-donna-3/

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.