Crea sito

La Valsusa protagonista del piano regionale integrato di sviluppo del turismo Presentato ad Avigliana il piano di sviluppo che riguarderà la Valle

Valsusa, in bicicletta

AVIGLIANA – E’ stato presentato ad Avigliana il Piano integrato di sviluppo del turismo Outdoor nell’ambito del programma europeo di cooperazione transfrontaliera Francia-Italia Alcotra 2014–2020 rappresenta un’importante sfida che coinvolge dieci partner, cinque Regioni e quattro Dipartimenti su 50mila chilometri m quadrati di territorio, con quattro progetti singoli. Scrivono da VisitPiemonte: “Cime maestose, laghi incontaminati, morbide colline, paesaggi e percorsi mozzafiato: dal Monte Bianco alla Costa Azzurra, dall’Italia alla Francia e attraverso le valli del Torinese, di Pinerolo e del Cuneese, e le colline di Monferrato, Langhe e Roero, il palcoscenico di ambienti e contesti differenti del PITEM MITO si avvale di scenari unici per lo sviluppo di un turismo Outdoor fatto di escursioni a piedi e in bici e di un approccio “esperienziale” alla natura.

DAL PIEMONTE ALLA FRANCIA

Sono molti e importanti i partner principali di questa cooperazione internazionale che si propone la creazione di un comune mercato turistico: la Regione Piemonte, capofila e promotrice del piano, il Département des Hautes-Alpes, la Région Provence-Alpes-Côte d’Azur, il Consiglio Dipartimentale delle Alpi di Alta Provenza, Auvergne-Rhône-Alpes Tourisme, DMO Piemonte S.C.R.L, il Consiglio Dipartimentale delle Alpi Marittime, la Regione Liguria, la Regione Autonoma della Valle d’Aosta, il Conseil Departemental de Savoie”.