La prima del film sulla Marchesa di Susa Adelaide Giovedì 21 luglio in piazza San Giusto

SUSA – A Susa dal carnevale degli anni Cinquanta al Torneo Storico dei Borghi di Susa cominciato negli anni Ottanta la protagonista era sempre la stessa: Adelaide Contessa di Susa. Per raccontare questa storia tutta della città, che ha attraversato le vicende di più generazioni di segusini, l’Associazione Pro Loco ha prodotto un docufilm dal titolo “Adelaide, Contessa di Susa”. Tra i protagonisti del film Silvia Tancredi, Stefano Paschero, Margherita Petrillo, Marie Paule Fendoni e Gloria Marino. La prima visione del video sarà venerdì 22luglio alle ore 21 in  Piazza San Giusto o in caso di pioggia la proiezione si sposterà nella cattedrale di San Giusto. Ci saranno anche le musiche con la Compagnia Il Cerchio.

ADELAIDE

Adelaide di Susa, conosciuta anche come Adelaide di Torino è nata nel 1016 a Canischio e deceduta nel1091). Fu margravia di Torino dal 1034 al 1091, duchessa consorte di Svevia, dal 1037 al 1038, Marchesa consorte del Monferrato, dal 1042 al 1045, contessa consorte di Moriana, dal 1046 al 1057 ed infine Contessa reggente di Moriana, dal 1057 al 1091.
Il suo matrimonio con Oddone di Savoia consentì ai Savoia, una stirpe transalpina, di affacciarsi in Piemonte e subentrare poi, in parte, agli Arduinici in Piemonte. Dopo essere rimasta vedova per la seconda volta, Adelaide, nel 1046 sposò il futuro conte di Moriana e conte d’Aosta, Oddone, il figlio quartogenito del Conte di Moriana e del Chiablese, Umberto I Biancamano. In una nicchia nella cattedrale di San Giusto a Susa, vi è una statua cinquecentesca di legno di noce, verniciata a bronzo, che la rappresenta genuflessa in atto di preghiera ed al sommo della nicchia si legge: «Questa è Adelaide, cui l’istessa Roma Cole, e primo d’Ausonia onor la noma». Secondo alcuni studiosi, però, potrebbe trattarsi di un’antica statua della Maddalena reinterpretata da un erudito ottocentesco filo-sabaudo.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Susa. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.