La Nuova Garda Auto di Chianocco è pronta alla transizione alle auto elettriche grazie a corsi e nuove abilitazioni La “Nuova Garda Auto” si trova a Chianocco in Frazione Vernetto, 62

CHIANOCCO – In Valsusa la Nuova Garda Auto di Chianocco è pronta alla transizione alle auto elettriche. Il team ha di recente superato i corsi di abilitazione per la sicurezza e per la conoscenza della gamma elettrica e ibrida Opel. La diffusione dei veicoli elettrici o ibridi nel mercato automobilistico (E-Mobility) è già iniziata da qualche tempo. Oggi si stima che la quota di mercato delle auto elettriche potrebbe essere del 30% entro il 2030. Nei veicoli elettrici la tensione di alimentazione del motore assume valori di parecchie centinaia di volt, esponendo gli addetti alla manutenzione delle automobili ad un rischio elettrico maggiore rispetto a quello dei veicoli tradizionali. Ecco perché è di fondamentale importanza la frequentazione di corsi specifici e l’ottenimento di qualifiche tecniche come quelle ottenute dai meccanici della Nuova Garda Auto di Chianocco.

UN COSTANTE PERCORSO DI SPECIALIZZAZIONE

In Valsusa la Nuova Garda Auto procede dunque nel suo costante percorso di specializzazione. “Le auto di oggi sono sempre più tecnologiche e complesse. – ci dice Oscar Garda – Richiedono interventi sempre più sofisticati. Per questo abbiamo scelto di procedere in una formazione costante. Sia per migliorare la qualità del lavoro dei nostri operatori, sia per offrire servizi sempre più avanzati ai nostri clienti”. La Nuova Garda Auto inoltre negli ultimi anni si è dotata di strumenti di diagnostica avanzata che hanno ampliato le sue potenzialità. I meccanici, grazie a queste strumentazioni hanno la possibilità di avere un ufficio tecnico di supporto collegato in telemanutenzione, una centrale a cui la vettura è collegata a distanza. E l’accesso a una banca di dati tecnici che permette di consultare tutte le casistiche e quindi risolvere ogni problema in modo ottimale. Inoltre l’officina ha un’apparecchiatura che poche officine in Valsusa hanno. Ovvero una stazione di svuotamento e recupero del GPL da serbatoi installati su autovetture a serbatoi di stoccaggio. Consente lo svuotamento e la messa in sicurezza dei serbatoi GPL dei veicoli bi-fuel. Infine l’azienda si è dotata di un ottimo strumento per la sanificazione delle auto: Air+ di Texa.

SERVIZI A 360°

La Nuova Garda Auto di Chianocco in particolare tratta la gamma Opel, i veicoli 4×4 e Suzuki, infatti l’azienda è autorizzata Opel e specializzata Suzuki. È comunque multimarche e presta servizi a 360°.

  • La “Nuova Garda Auto” è officina autorizzata Opel e specializzata Suzuki per la Valsusa e la Val Sangone, con tecnici specializzati, ricambi originali e tutta la strumentazione per una manutenzione efficace.
  • Assistenza multimarche AD, diagnosi e manutenzioni per le auto di tutti i principali marchi generalisti e per i tagliandi di vetture in garanzia.
  • Installazione e manutenzione di impianti GPL.
  • Estrazione candelette bloccate, uno dei più grandi problemi dei motori diesel.
  • Rigenerazione dei filtri antiparticolato.
  • Sostituzione del liquido dei freni.
  • Sanificazione dell’abitacolo e dell’impianto del climatizzazione.
  • Servizio pneumatici: montaggio, equilibratura e fornitura dei migliori marchi a prezzi competitivi.
  • L’azienda è abilitata a certificare direttamente la sostituzione dei serbatoi GPL e l’installazione dei ganci traino senza più necessità di collaudo.

La “Nuova Garda Auto” è aperta dal lunedì al venerdì con orario 8,00-12,00 / 14,00-18,30. Il sabato 9,00-12,00. Scoprite il nuovo sito internet. Visitate la pagina Facebook per tutti gli aggiornamenti.

Il Centro Revisioni è aperto il lunedì con orario 14,00-18,00. Dal martedì al venerdì 8,00-12,00 / 14,00-18,00. Contattate la Nuova Garda Auto per fissare il vostro appuntamento.

Nuova Garda Auto s.r.l. – Assistenza – Frazione Vernetto, 62. Chianocco – Tel. 0122 49045 / 0122 641130 / 320 7151982 – E-mail: garda@garda-auto.it

Centro Revisioni – Frazione Vernetto 81 bis. Chianocco – Tel. 0122 49691 – E-mail: revisioni.garda@libero.it