Almese, l’organista polacco Karol Mossakowski apre la rassegna Musica d’Autunno Domenica 30 settembre presso la Chiesa Parrochiale

Almese, musica d'autunno

ALMESE – Si aprirà domenica 30 settembre la XXVII edizione di “Musica d’Autunno”, la rassegna organizzata dal Coro “Mater Ecclesiae” con il supporto del Comune di Almese, della Fondazione Magnetto e della Finder, e con il patrocinio di Organalia e dell’Associazione Cori Piemontesi. Protagonista della serata, che si terrà alle ore 21 presso la Chiesa Parrochiale di Almese, il giovane organista polacco Karol Mossakowski, il quale eseguirà musiche di Mozart, Bach, Mendelssohn, Duruflé e alcune improvvisazioni. Oltre che per le sue notevoli doti interpretative, infatti, Mossakowski è molto apprezzato come improvvisatore.

MUSICA D’AUTUNNO

La Musica d’Autunno ad Almese in chiesa ha vinto numerosi premi nei più importanti concorsi internazionali, tra i quali spicca, nel 2016, il “Grand Prix de Chartres”. Per l’improvvisazione, uno dei riconoscimenti più prestigiosi al mondo nell’ambito della musica per organo. La nuova edizione della rassegna proseguirà poi sabato 13 ottobre con la serata “All’italiana” del Coro polifonico Mater Ecclesiae. Diretto da Silvano Bertolo e accompagnato dall’organista Paolo Giacone e dalla pianista Elisa Bonavero. Il concerto si terrà sempre alle ore 21, nella Chiesa Parrocchiale di Almese. Vedrà l’esecuzione di brani di Rossini, Verdi, Pitoni, Bartolucci, Bossi per soli, coro, pianoforte e organo. In particolare, verranno proposti alcuni estratti dalla “Petite Messe Solennelle” di Rossini. In occasione del 150° anniversario della morte del compositore pesarese. Si uniranno al coro, in veste di solisti, anche i soprani Miyuki Hayakawa e Rita La Vecchia. Quindi i contralti Angelica Buzzolan e Roberta Garelli e il basso Ignazio de Simone.