Crea sito

La lista “Per Coazze con Coazze” risponde e replica a Stefano Olocco "Affermazioni vergognose e fortemente insultanti"

Paolo Allais

COAZZE – Tirata nell’agone elettorale giavenese la lista vincente in città in una nota replica a quanto affermato ieri dal segretario della Lega Stefano Olocco sulle elezioni coazzesi. “Come lista “Per Coazze con Coazze” dobbiamo nostro malgrado rispondere a quanto affermato dal segretario della Lega Stefano Olocco nei nostri confronti. Egli afferma che “sicuri di vincere a Coazze hanno scientemente escluso il candidato Lega da noi proposto”.  Questa affermazione è vergognosa e fortemente insultante, se qualcuno è abituato a prostrarsi per qualche posto di potere, resti nel suo ambito cittadino e non si rivolga a noi di Coazze. Il nostro candidato a sindaco Paolo Allais ha personalmente ho incontrato Stefano Olocco ed il suo candidato, che precisiamo non si tratta di Fabrizio Rosa Brusin, del quale tutto il nostro gruppo ha grande rispetto, apprezzamento e continui contatti.

GLI INCONTRI LI ABBIAMO SEMPRE GESTITI NOI A COAZZE

Non si è trovato l’accordo a causa delle condizioni proposte dalla nostra lista: all’incontro non c’erano altri politici di nessun partito e di altri comuni; non ne abbiamo bisogno. Il nostro candidato, e tutti noi, abbiamo un grande rispetto per Daniela Ruffino, Osvaldo Napoli e Stefano Tizzani perchè hanno ampiamente meritato la nostra fiducia contribuendo attivamente al fabbisogno del nostro paese. Respingiamo le illazioni del signor Olocco: qui si tratta di rispetto non di sudditanza. Se noi a Coazze eravamo sicuri di vincere come afferma lui, e così è successo grazie ad una squadra importante che ha ben lavorato, chiediamo al signor Olocco: se il suo candidato era così capace per quale motivo non è stato proposto nella vicina Giaveno?“. La redazione, qualora il signor Stefano Olocco volesse, è pronta a dare spazio in egual misura ad una sua risposta.