Caselette, la super gara della Gran Fondo Musinè 2019, fatica e montagna Caselette, Almese e Rubiana rispettivamente all’apice est e ovest del territorio

CASELETTE – La Gran Fondo Musinè non è solo una gara di mountain bike, ma un progetto di rivalutazione del territorio. Una fitta rete di sentieri e tracciati agricoli percorribili tutto l’anno, collegano tra loro i comuni presenti alle sue pendici: Caselette, Almese e Rubiana rispettivamente all’apice est e ovest del territorio. Oltre 400 gli atleti che hanno preso parte domenica scorsa alla Gf Musinè partita e arrivata in piazza Cays a Caselette. E via per Gran Fondo Musinè edizione 2019.

HA VINTO PAEZ LEON

Vince Hector Leonardo Paez Leon della Giant-Liv Polimedical in un’ora, 58 secondi e 16 centesimi. Per il colombiano una sorta di allenamento in vista dei campionati del mondo marathon che si svolgeranno domenica 22 settembre in Svizzera a Grachen. Secondo classificato Diego Alfonso Arias Cuervo sempre della Giant-Liv Polimedical, mentre terzo, sette secondi dopo, è Massimo Rosa della Neri Sottoli selle Italia. Quarto invece il vincitore della passata edizione, Adriano Caratide della Asd Sixs Boscaro. 44ª la prima donna, Costanza Fasolis in 2 ore e 22 secondi della Giant-Liv Polimedical. Alla fine sono stati 273 quelli che hanno tagliato il traguardo. Una grande macchina organizzativa guidata dalla Sixs Boscaro con le collaborazioni dei Comuni di Caselette, Rubiana e Almese per 41 chilometri di puro divertimento dedicati alle categorie agonistiche e master.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.