La Croce Rossa di Susa forma all’uso dei Defibrillatori Riconosciuta dalla Regione Piemonte

Croce Rossa ItalianaCroce Rossa Italiana

SUSA – La Croce Rossa Susa diventa agenzia formativa AED riconosciuta dalla Regione Piemonte. L’importante riconoscimento per dare impulso all’attività formativa per l’utilizzo del defibrillatore in ambiente extraospedaliero. Croce Rossa Italiana – Comitato di Susa raggiunge un nuovo importante traguardo: dopo aver attrezzato i mezzi di soccorso con defibrillatori semiautomatici ed aver formato tutto il personale, é stato certificato come ente di formazione regionale per i corsi DAE dalla Regione Piemonte. Questo garantirà la possibilità di avere personale sempre aggiornato e migliorerà l’offerta formativa per la cittadinanza in un momento in cui il DAE diventa un presidio sempre più importante in tutti i luoghi pubblici (palestre, strutture sportive,cinema, stazioni ferroviarie e altri luoghi.

IL CORSO

Oltre ad organizzare corsi per la popolazione e le aziende sul primo soccorso, rilasciando apposita certificazione, da oggi la Croce Rossa di Susa può tenere corsi AED, che abilitano all’utilizzo del defibrillatore in Per richiedere informazioni per lo svolgimento del corso è possibile visitare il sito della CRI. L’Associazione della Croce Rossa è un’organizzazione di volontariato. Ha per scopo l’assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace, sia in tempo di conflitto. Associazione di alto rilievo, è posta sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica. La Croce Rossa Italiana fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa. Nelle sue azioni a livello internazionale si coordina con il Comitato Internazionale della Croce Rossa. Nei Paesi in conflitto collabora con la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per gli altri interventi.

L’ORGANIZZAZIONE

L’ordinamento della Croce Rossa si ispira ai principi di sussidiarietà e di democrazia. Prevede inoltre l’elettività delle cariche associative. Oltre che la separazione tra le funzioni di indirizzo e controllo e le funzioni operative di autonomia degli organi territoriali. Si ispira anche ai criteri di efficacia, efficienza ed economicità. La Croce Rossa Italiana si articola in organi territoriali. L’organizzazione locale che agisce sul territorio è organizzata in Comitati con autonoma personalità giuridica. A livello regionale è articolata in Comitati Regionali e delle Province Autonome di Trento e Bolzano. Coordina e controlla, mediante specifiche attribuzioni, l’attività dei Comitati che operano nella regione, nel rispetto dell’autonomia di ciascun Comitato. Infine è un’organizzazione nazionale, che stabilisce la strategia dell’Associazione e approva le normative generali, denominata Comitato Nazionale.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!