Installata una nuova stazione meteo al Frais di Chiomonte A breve entrerà in funzione anche la webcam

stazione meteo Frais

CHIOMONTE – Installata una nuova stazione meteo al Frais di Chiomonte. Scrivono da Ski Frais: “Stazione Meteo installata! Abbiamo anche noi la nostra stazione meteo privata! Sicuramente non inizieremo a fare servizio meteorologico in stile Giuliacci, però attraverso questo sistema possiamo avere dati più attendibili per quando dobbiamo programmare l’innevamento e lavorare la neve. Per chi fosse interessato e volesse dare un’occhiata ai vari parametri, questo è il link. Spoiler: in questo momento c’è nebbia e nevischia. C’è anche l’indice UV! Così sappiamo quanta crema solare metterci! Avevamo installato anche la webcam, ma un problema tecnico l’ha fulminata! A breve rimetteremo anche quella comunque! Grazie Matteo Napoli per le dritte sull’acquisto della stazione meteo!

LA STAZIONE INVERNALE DEL FRAIS

La Stazione turistica invernale del Pian del Frais offre 25 Km di piste da discesa, 6 dei quali fuoripista. Compreso un tracciato olimpico realizzato per la stagione 2002/2003, la prestigiosa Rossignol, destinata ad ospitare allenamenti internazionali e gare di discesa. La distribuzione e la pendenza della pista è adatta a tutte le tipologie di praticanti, sci tradizionale e snowboarder: 3 piste facili (blu), 5 piste di media difficoltà (rossa), 1 pista difficile (nero) freeride.

IL PIAN DEL FRAIS

La particolare collocazione geografica del Pian del Frais è un balcone naturale al termine di una conca dove convergono tutte le piste. È un comprensorio particolarmente adatto a nuclei familiari, principianti, gruppi scolastici e sci club. L’esposizione favorevole con le sue piste ai piedi delle vette di Punta Mezdì e, del Ciantiplagna (2850mt), ed una posizione geoclimatica favorevole, permettono al Frais di godere storicamente di forti innevamenti naturali e anche precoci. Un fattore che unito al fondo piste, praticamente tutto erboso, consente di sciare da inizio dicembre fino a primavera, nonostante la quota non elevatissima. Il dislivello massimo è di 590 metri, dallo storico arrivo della seggiovia di Pian Mezdì, con uno sviluppo di pista di quasi 3 Km.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!