In Piemonte gli Special Olympics invernali 2025: i commenti dal territorio

VALSUSA – Una grande vittoria per Torino, per il Piemonte e per Bardonecchia ospitare i giochi invernali e Mondiali degli atleti Special Olympics 2025. Le dichiarazioni raccolte dal territorio. Paolo Damilano, candidato sindaco  del centrodestra alle comunali di Torino. “I Giochi Mondiali Invernali Special Olympics 2025 sono stati assegnati a Torino. Una grande occasione per il nostro territorio di accogliere una comunità bellissima di atleti straordinari, di campioni veri. Serve subito un tavolo che metta insieme tutti i protagonisti per garantire la copertura e formalizzare il via libera. Torino è città di grandi eventi e quando in campo scendono atleti speciali c’è la voglia di superarsi e di rendere ancora più accogliente la nostra città, di farne un modello di accessibilità. Un’altra grande sfida per il futuro.”

DALLA VALLE

Valter Marin, Consigliere della Lega della Regione Piemonte. “Lo Sport è importante per Tutte le persone di qualsiasi età. È ancora più importante per qualsiasi disabilità. Lo Sport rende Tutti più uguali“. Marco Marocco, vice sindaco della Città Metropolitana di Torino, in carica ancora fino alle prossime elezioni comunali. “La Città Metropolitana di Torino, come da tradizione, sarà a disposizione dei territori per contribuire alla riuscita dell’evento. Una grande sfida per tutta la città metropolitana e non solo il capoluogo.” Andrea Tron, Padre e Atleta-Partner di Samuele Tron. “Che emozione. I Mondiali Special Olympics invernali 2025 a Torino. Più di 3000 atleti con disabilità intellettive presto invaderanno le nostre montagne. E portando il loro entusiasmo, la loro voglia di vivere, la loro genuina semplicità non potranno che cambiare le nostre valli e tutti noi. Torino e le valli olimpiche faranno, a partire da oggi, un percorso di conoscenza e riflessione che sono sicuro ci regalerà un mondo più attento, inclusivo e migliore. Non nascondo poi l’emozione di un sogno personale, mio, di mio figlio e della mia famiglia“.

LA LEGA

La Lega Giovani Provincia di Torino. “Esprime tutta la sua soddisfazione, una grande opportunità, che la nostra città saprà sfruttare al meglio. La sfida dei Giochi mondiali invernali Special Olympics permette a Torino di guardare al futuro con rinnovato ottimismo e ancora più voglia di ripartire.” Gianni Poncet, sindaco di Sestriere. “E’ un messaggio molto positivo per le nostre montagne olimpiche e a Torino questa manifestazione Special Olympics e sicuramente saremmo in grado come le ultime olimpiadi che si sono svolte qui di soddisfare gli atleti e i loro staff e di dare il nostro massimo a queste persone che sono veramente eccezionali, che hanno una voglia di fare straordinaria e che ci insegnano tantissimo“. Marzia Casolati, Giorgio Maria Bergesio e Roberta Ferrero, senatori Piemontesi della Lega. “E’ una grandissima soddisfazione per la nostra bellissima Torino e per le nostra Valsusa che sarà invasa di turisti di tutto il mondo per svolgere le proprie attività sportive che amano e che avranno modo anche di amare immensamente le nostre montagne“.

OULX

Alain Allemand, Assessore al commercio e Turismo del comune di Oulx. “Sono molto orgoglioso che questo evento si svolga sulle nostre montagne. Torino Special Olimpics 2025 è un risultato eccellente, che le fondazioni, le associazioni e le varie organizzazioni hanno ottenuto con anni di sforzi. Ho avuto l’onore di organizzare le cerimonie di chiusura di Special Olimpics Italia nel 2018 e 2019 a Bardonecchia. E’ stata una esperienza incredibile e ricca di emozioni! Su questi ricordi vorrei esprimere il desiderio di una unione dei comuni dell’alta Valsusa al fine che questo evento sia un punto di lancio di tutte le politiche di inclusione sul quale si lavora da anni e non una semplice decentralizzazione degli eventi con la conseguenza che tutto lo spettacolo rimarrà in capoluogo. Abbiamo tanto da offrire. Insieme possiamo dimostrarlo“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.