Impianti da sci Piemonte: pronti per riaprire con capienza al 30%, poi al 50% Per i gestori, la notizia non è del tutto positiva

TORINO – Il presidente Cirio e l’assessore Ricca: “Pronti per la firma della riapertura impianti sciistici al 30%. Se la situazione non peggiora pronti a passare al 50%”. E’ stato firmato il documento per l’autorizzazione della riapertura degli impianti da sci piemontesi con una capienza del 30%. Affermano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca. “Ci auguriamo a breve, compatibilmente con la situazione epidemiologica, di poter portare al 50% il provvedimento. Questa iniziativa, ovviamente, procede parallelamente e dipende dai colori conferiti dal Cts alla nostra regione”. Per i gestori, la notizia è una mezza doccia fredda. Nei giorni scorsi avevano spiegato che le grandi stazioni sciistiche sono macchine costose, e che per rendere sostenibile l’apertura degli impianti i piccoli numeri di sciatori non bastano. La prima reazione dalla Via Lattea è che ha dichiarato che è impossibile la riapertura il 15. I tempi sono comunque troppo stretti. Stanno lavorando per riaprire dal 20 febbraio.

SUGLI IMPIANTI

Sulla questione è intervenuto anche il Presidente della Conferenza delle Regioni e dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini: “Per quanto riguarda il tema degli impianti sciistici e di altri impianti oggi chiusi serve che cambi il provvedimento nazionale, perché ci sono i protocolli, ne sono stati anche stilati di nuovi, ma al momento non potrà aprire nessun impianto. Se la curva scenderà, spero si possa vedere al più presto qualche novità per lo sci. È inutile illudere la gente, con questi numeri, seppur migliorati, non è possibile riaprire gli impianti. Se però le vaccinazioni riprenderanno al ritmo che ci aspettiamo e quindi si ricomincerà, ad esempio, a evitare che chi è più a rischio venga ricoverato, con una curva magari al ribasso, è evidente che nei prossimi mesi crollerebbe il rischio di andare in zone colorate“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale You Tube L’Agenda.