Il Ricetto per l’Arte di Almese riapre le porte ai visitatori La mostra “Il Filo dell’Arte – I Suprematisti Russi”

ALMESE – Il Ricetto per l’Arte di Almese riapre le porte ai visitatori da lunedì 1° febbraio. Il Ricetto, luogo di accoglienza per eccellenza fin dal Medioevo, ospita all’interno delle proprie sale espositive. La mostra “Il Filo dell’Arte – I Suprematisti Russi”, con le opere di otto artisti provenienti da Torino e dalla Valsusa. Il Suprematismo Russo è fonte d’ispirazione per molte opere contemporanee; la mostra allestita ad Almese offre numerosi spunti di riflessione attraverso le opere e le installazioni realizzate dagli artisti con il “filo” fornito dallo sponsor Filati Tre Sfere di Settimo Torinese. Il Ricetto per l’Arte, con questo progetto, concretizza sempre di più il sogno dell’Agorà della Valsusa, mettendo al centro tutta la comunità, attraverso una partecipazione sempre più attiva. Il Suprematismo Russo è fonte d’ispirazione per molte opere contemporanee; la mostra allestita ad Almese offre numerosi spunti di riflessione attraverso le opere e le installazioni realizzate dagli artisti con il “filo” fornito dallo sponsor Filati Tre Sfere di Settimo Torinese.

AD ALMESE

In tal senso sono state coinvolte le scuole primarie di Almese Milanere e Rivera, la paritaria Montessori e la scuola dell’Infanzia “Riva Rocci”. I ragazzi delle scuole almesine, utilizzando i fili colorati Tre Sfere e guidati dalle insegnanti hanno creato racconti, disegni e manufatti per rievocare l’atmosfera che caratterizza il periodo invernale. En plen air il progetto realizzato dalle Artenaute del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli: “Terzo Paradiso – Nel Blu dipinto di Blu”. Un’installazione legata a temi di grande attualità, come il rispetto per l’ambiente, la sostenibilità, il riciclo e la partecipazione. Un evento straordinario che, di fatto, ha creato le basi per lo sviluppo dell’Arte Contemporanea in Piemonte e in Italia.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!