Il messaggio di Pasqua alla comunità del vescovo di Torino e Susa Cesare Nosiglia Domenica 17 aprile alle 10.30 a Susa in Cattedrale

SUSA – In una lettera il vescovo di Torino e Susa, Cesare Nosiglia, ha scritto alla comunità cattolica per la Pasqua. “Maria e gli Apostoli stavano insieme uniti nel Cenacolo, in attesa che si adempisse la promessa di Gesù di inviare lo Spirito Santo per avere la forza di essere suoi testimoni fino ai confini della terra. Anche noi vogliamo essere concordi nella preghiera e stretti attorno alla Madre del Signore, alla quale Gesù sulla croce ha affidato Giovanni, e dunque tutti i suoi discepoli. La sua preghiera, insieme agli Apostoli, ottiene la grazia dello Spirito Santo, che scende a Pentecoste e riunisce nazioni diverse, facendone un popolo solo, il nuovo popolo di Dio, di cui Maria è Madre“.

IL VESCOVO NOSIGLIA PER PASQUA

Da Maria la Chiesa riceve la Parola fatta carne. Il Figlio  di Maria è, infatti, il Figlio unigenito del Padre, incarnato nel seno purissimo della Vergine, rivestito della potenza feconda dello Spirito Santo. Da Maria la Chiesa impara la via della fede come ascolto e obbedienza al suo Signore, discepolato permanente di sequela, per compiere sempre la sua volontà. Da Maria la Chiesa riceve la grazia di Cristo per donarlo al mondo con l’annuncio, la celebrazione dei sacramenti, la carità. Da Maria, infine, la Chiesa accoglie la speranza che il Signore risorto vive e cammina con i suoi discepoli, fino alla fine del mondo“.

IN CATTEDRALE A SUSA

“La comunità riunita nel Cenacolo rivela la realtà della Chiesa di sempre, popolo di Dio radunato nella preghiera con Maria, che intercede perché la venuta dello Spirito Santo lo faccia crescere nella comunione e nello slancio missionario. Anche noi, Chiesa santa di Dio, siamo in preghiera con Maria e vogliamo chiedere al Signore di rinnovare il dono del suo Spirito per rendere le nostre parrocchie, famiglie e comunità, segno e strumento di unità, capaci di vivere la comunione della stessa fede e carità e testimoniare a tutti gli abitanti della nostra terra il Cristo risorto, speranza di vita e di salvezza per ogni uomo e per l’intera società”.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.