Il Judo Kumiai è la seconda Società d’Italia nel 2024: 144 sono i punti federali conquistati

Judo Kumiai

IL JUDO KUMIAI È LA SECONDA SOCIETÀ D’ITALIA NEL 2024

DRUENTO – Il Judo Kumiai è la seconda Società d’Italia nel 2024: 144 sono i punti federali conquistati quest’anno dagli atleti alle finali dei Campionati Italiani A1. Grazie a questo risultato il Kumiai, per la prima volta nella sua storia, arriva seconda nella classifica generale per società. Ci dicono dalla Società: “Il 2024 è stato un anno impegnativo, poiché tutte le finali si sono dovute svolgere entro il primo semestre. Nonostante questo “tour de force” il Kumiai ha conquistato ben 13 medaglie nelle finali a punteggio. Tutto questo è stato possibile grazie all’impegno e alla passione degli atleti, che costantemente si allenano con dedizione, grazie anche al supporto dei loro genitori e, ultimi ma non meno importanti, grazie a tutti i tecnici del settore agonistico: Massimiliano Pasca (tecnico della Nazionale Italiana cadetti maschile), Mario Del Chierico (allenatore e responsabile CTF Piemonte), Renato Vinassa e Lisa Martina. Da non dimenticare lo sforzo e la passione dei tecnici del settore giovanile: Simone Giannone, Vittorio Le Grazie e Alessia Delogu. Un ringraziamento speciale a tutti i club del mondo Kumiai che hanno contribuito a questo grande risultato”.

I CAMPIONI NEL 2024

Si è laureato Campione Italiano Juniores nella categoria 55 kg Luca Rotondo. Vice Campionessa Italiana Cadetta nella categoria +70 Kg Elisa Palermo. Sono invece 11 le medaglie di bronzo nella varie categorie: Della Valle Fabiana, Capasso Rocco, Guion Sofia, Gonsan Gabriel, Gagliotta Marco, Dobrovolski Emma, Campanella Greta, Gradinaru Eliza, Mastrorillo Andrea, Carabotto Gabriele e Marino Fabrizio. Per rimanere sempre aggiornato segui la pagina Facebook e il profilo Instagram. Visita il sito.