Il Giorno della Memoria celebrato in tutti i plessi della Direzione Didattica di Oulx La giornata della memoria celebrata in tutti i plessi della Direzione Didattica

OULX – Occasione del Giorno della memoria tutte le insegnanti della scuola primaria della Direzione Didattica Lambert. Anche le insegnanti della scuola dell’infanzia si sono attivate per condividere l’evento con i bambini ma soprattutto per “non dimenticare”. Ai più piccoli di Oulx, nella Scuola dell’Infanzia, è stato necessario insegnare da principio cosa è una giornata della memoria. Che cosa è stato l’abbandono e il distacco delle famiglie e dei bambini dalle proprie case in quel disperato momento storico. Le maestre lo hanno fatto attraverso il racconto di quanto è accaduto. Cercando di utilizzare ovviamente un linguaggio semplice, adeguato ed attraverso attività grafico pittoriche e l’uso di materiali di lavoro diversi. Obiettivo fondamentale è stato quello di non recare traumi nei piccolini ma anche quello di dare la possibilità di crescere con principi di rispetto e legalità.

A BARDONECCHIA E SALBERTRAND

Più facile forse, ma solo all’apparenza, il compito delle Insegnanti della scuola primaria che in tutti i plessi. Dai 2000 ai 1000 metri di altitudine si sono attivate per aiutare i bambini ad affrontare il giorno della memoria. I plessi di Bardonecchia e Salbertrand ad esempio, avevano previsto di recarsi ad Avigliana, accompagnati dalla Dirigente Scolastica per visitare i luoghi in cui fu scritto “Se questo è un uomo”. In seguito alle restrizioni Covid, l’uscita didattica non si è potuta effettuare e ci si augura di provvedere quando si potrà tornare alla normalità. Bardonecchia quindi ha modificato il programma ed accolto nel suo plesso la Dirigente Scolastica Barbara Debernardi. La Dirigente ha affrontato con i bambini di III, IV e V il tema della deportazione e dei Lager partendo da un testimone di eccezione, come Primo Levi, conosciuto da lei all’Università di Torino nel corso di un lavoro di ricerca dedicato alla raccolta dei racconti dei superstiti allo sterminio e alle loro strategie di sopravvivenza.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!