Il Festival Stelle delle Valli alla Sacra di San Michele Sabato 26 settembre con orchestra e coro

S.AMBROGIO – Il gran concerto di conclusione del Festival Stelle delle Valli si svolgerà presso la Sacra di San Michele. I posti per sabato 26 settembre sono già esauriti perchè la capienza è limitata a 150 posti in funzione delle norme anti Coronavirus. Nella chiesa della Sacra il libretto presenta la Messa in gloria di Puccini. La Messa di Giacomo Puccini o Messa a quattro voci, attualmente molto conosciuta è una messa per orchestra e coro a quattro voci, con tenore e baritono solisti. E’ stata composta nel 1880. Puccini compose la Messa come esercizio per il diploma all’Istituto Musicale Pacini di Lucca dove la eseguì per la prima volta. Tuttavia il Credo era già stato composto ed eseguito nel 1878. Puccini non pubblicò mai il manoscritto completo della Messa che fu eseguito, grande particolarità, nel 1952 e adesso per il Festival Stelle delle Valli.

I PROTAGONISTI

Protagonisti l’Orchestra Bruni e la Corale I polifonici del Marchesato. La prima è stata fondata nel 1953 dal Maestro Giovanni Mosca. Nel 1986 essa si è legalmente costituita nell’associazione di promozione sociale “Orchestra Bruni di Cuneo”, senza fini di lucro.Ha per scopo promuovere la divulgazione della cultura musicale e di favorire la formazione dei giovani musicisti per agevolarne l’accesso al mondo del lavoro. Nei suoi quasi sessant’anni di attività l’Orchestra Bruni ha eseguito oltre 1.400 concerti, soprattutto in provincia di Cuneo ma anche nel resto del Piemonte e in altre regioni italiane. La Corale è nata nel 1986 a Saluzzo. Ha, al suo attivo, circa 450 concerti ed è formata da oltre 50 elementi. Nei suoi 30 anni di vita, tra i palchi più prestigiosi d’Italia, ricordiamo: la Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi e l’Arena a Verona.

Orchestra Bruni

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Elezioni a SestriereIscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!