Il FAI Val di Susa a Bussoleno e Avigliana per le “Giornate di Primavera”

Sono state un successo le “Giornate FAI di Primavera” che si sono svolte sabato 19 e domenica 20 marzo. Il FAI Valsusa ha presentato la sua attività ad Avigliana e Bussoleno. Nella città dei laghi ecco la visita al Borgo medioevale e a Bussoleno la Locanda Croce Bianca e Casa Aschieris. Belle visite che sono state anche un’ottima presentazione per il Gruppo del Fondoambiente di Marilena Gally. Del FAI valsusino fanno parte: Giorgina Altieri, Andrea Archinà, Andrea Bonelli, Paola Doglio, Sara Ghiotto, Eleonora Girodo, Davide Ligas, Arnaldo Reviglio e Pietro Villata.

LE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Anche Avigliana è luogo per le giornate Fai. Ogni anno, dal 1993, il primo weekend di Primavera i volontari del FAI organizzano una manifestazione nazionale dedicata alla riscoperta del patrimonio storico, artistico e culturale del nostro Paese. Una grande festa dei Beni Culturali aperta a tutti e alla quale in 27 anni di storia hanno partecipato più di 11 milioni di Italiani che hanno avuto l’opportunità di visitare oltre 13.000 luoghi spesso inaccessibili ed eccezionalmente visitabili in più di 5.000 città di tutta Italia. In occasione delle Giornate FAI di Primavera, la scoperta di un luogo speciale dell’immenso patrimonio paesaggistico italiano non è solo un’esperienza che va ad arricchire il bagaglio culturale di ogni visitatore, ma un’occasione straordinaria di incontro tra persone di età, interessi, provenienza diversi unite dal desiderio di conoscere luoghi eccezionali del proprio territorio

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!