Il Comune di Moncenisio saluta il nuovo Vescovo di Susa Roberto Repole "Sua eccellenza monsignor Repole ha dato un’impressione di energia"

carena e vescovo

MONCENISIO – Il Comune di Moncenisio ha salutato e accolto con gioia l’arrivo dell’arcivescovo monsignor Roberto Repole, nuovo Vescovo di Susa. Spiega il sindaco Mauro Carena. “Il nostro comune di montagna è storicamente un paese nel quale la religiosità popolare ha sempre scandito tutte le fasi della vita, del lavoro, della fatica e della speranza. E anche oggi giorno abbiamo bisogno di momenti di spiritualità, per chi è cattolico, per chi crede in altre confessioni, o per chi è ateo. La spiritualità e i valori del cristianesimo sono parte integrante non solo della nostra storia, ma anche di una montagna che nelle proprie tradizioni e nella propria cultura deve trovare la capacità di rinnovarsi e di darsi un futuro“.

IL VESCOVO REPOLE A SUSA

Spiega il primo cittadino di Moncenisio. “Sua eccellenza monsignor Repole ha dato un’impressione di energia, di capacità, oltreché di fede da esercitare sul campo anche se con grandi basi teologiche. Abbiamo bisogno che nella nostra Diocesi, soprattutto nei paesi più in quota, si organizzino meglio le cerimonie religiose, si aprano le chiese e le case parrocchiali, ci siano valori e momenti di spiritualità. Siamo consapevoli di quanto la crisi delle vocazioni, l’età avanzata del clero e i cambiamenti temporali, rendano difficile replicare le organizzazioni di decenni or sono. Per questo ancora di più è necessario che la Chiesa sappia innovarsi, dialogare con tutti, lavorare con le istituzioni laiche affinché nessuno rimanga indietro e affinché i progetti per le nostre comunità vadano a essere pensati sul medio e lungo periodo, ben aldilà di chi ricopre incarichi e funzioni in un determinato momento. Benvenuto monsignor Repole, una montagna di fiducia e di collaborazione, perché si possa vincere insieme le sfide di mantenere servizi con umanità e sentimenti nei nostri comuni“.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.