Crea sito

Il bilancio dell’Associazione Bersaglieri di Giaveno in attesa del Raduno Nazionale a Matera La visita del generale Renzi a Giaveno

GIAVENO – tempo di bilanci per la sezione Giaveno Val Sangone dei Bersaglieri intitolata al Col. Luigi Rabajoli presieduta da Alberto Giacomino che ha vissuto nell’anno appena conclusosi  incontri importanti ed unici  che si sono aggiunti alle  iniziative istituzionali, quali la  presenza al 25 Aprile  e alla Commemorazione  del IV Novembre  su tutte. Di grande rilievo  la visita a Giaveno e l’incontro con il Presidente dell’ANB avvenuta a marzo. Il  generale  Renzi  per la prima volta in Piemonte dopo la sua nomina ai vertici nazionali ha fatto tappa in Val Sangone dove è stato accolto con entusiasmo dai fanti piumati  insieme alle autorità e alle rappresentanze delle  associazioni locali.

LE USCITE ESTIVE

A maggio una rappresentanza valsangonese  ha preso parte al 66° Raduno Nazionale Bersaglieri svoltosi a San Donà di Piave nel  centenario della Grande Guerra, e sempre di maggio la partecipazione con un’esposizione di cimeli del mondo cremisi alla mostra Giaveno: “C’era una volta“. A metà luglio in occasione della manifestazione commemorativa in “Ricordo della Tridentina in Piemonte 1942 – 2018”. A queste iniziative  di particolare  rilievo occorre aggiungere i contatti  con il Comune di Revine Lago e la locale Associazione Bersaglieri.

IN ATTESA DI NUOVE INIZIATIVE

L’anno si è concluso come di consueto anche con un incontro conviviale nel corso del quale il presidente Alberto Giacomino  ha ringraziato  tutti gli iscritti alla sezione  valsangonese  per la partecipazione attiva  alla vita del gruppo e alle iniziative e  Leandro Tosatti  per la rappresentanza e il lavoro svolto in sede regionale dell’Associazione  in qualità di consigliere, incarico concluso per sopraggiunti limiti di età a dicembre 2018.