Gusto Meliga: a Chiusa di San Michele le immagini del paese che fu Mercoledì 14 settembre “Un viaggio nel tempo... La Chiusa di ieri”

CHIUSA DI SAN MICHELE – Gusto Meliga: la grande sagra del gusto a Chiusa di San Michele.

GUSTO DI MELIGA A CHIUSA DI SAN MICHELE

Mercoledì 14 settembre nell’ambito di Gusto Meliga la serata culturale “Un viaggio nel tempo… La Chiusa di ieri”. A partire dalle ore 21, presso il salone polivalente in via General Cantore, 14, lo storico locale Sergio Maritano presenterà notizie e immagini frutto delle sue ricerche. Nell’ambito della serata verranno inoltre premiati i vincitori del concorso “Chiusa fiorita”.

IL MELIGA RUN

Venerdì 16 settembre si terrà invece il tradizionale evento sportivo di apertura della sagra, la Meliga Run: corsa podistica di 5 km che toccherà alcuni degli angoli più caratteristici del paese. Una manifestazione, organizzata dall’Unione sportiva San Michele, che prenderà il via alle ore 17,30 in piazza della Repubblica e che si concluderà con il grande Pizza party per tutti i partecipanti.

CONCERTO IN PIAZZA

Sabato 17 settembre alle ore 21 in Piazza della Repubblica il concerto del gruppo Libera Uscita cover Ligabue. Anche stand gastronomici e vista al Planetario.

LA FESTA DEL GUSTO

Domenica 18 settembre, torna a Chiusa di San Michele Gusto di Meliga, manifestazione della Rassegna Gusto Valsusa volta alla valorizzazione e promozione dei prodotti tipici del territorio. Giunto alla 15esima edizione, l’evento è da sempre incentrato sul “Pan ëd melia”, prodotto tradizionale di Chiusa di San Michele. E’ registrato con il marchio “Pan ëd melia dla Ciusa”, e la sagra promuove anche di altri prodotti tipici legati al mais e all’artigianato.

LA MOSTRA MERCATO

La festa del 18 settembre comprenderà una mostra-mercato, con numerose bancarelle in cui i visitatori potranno trovare tante prelibatezze enogastronomiche e oggettistica realizzata da artigiani locali. Tra esse, diversi punti degustazione, in cui assaggiare e acquistare il prodotto tipico su cui è incentrata la manifestazione, stand gastronomici e un’area dedicata a trattori e macchine agricole d’epoca, con la tradizionale ed unica dimostrazione di sgranatura del mais con antichi macchinari.

IL PLANETARIO

Una via sarà inoltre dedicata agli intagliatori di legno, mentre gli appassionati di storia potranno visitare il campo e cimentarsi nelle attività medievali del gruppo storico “La Lancia di San Michele”. Grande spazio anche alla cultura, con l’apertura straordinaria del Planetario, del sito archeologico delle mura longobarde e del museo Tradizioni di vita contadina. In più un’escursione guidata sul territorio, la mostra fotografica “Insieme, percorsi di accoglienza in Valle di Susa” presso il salone polivalente e, per le vie del paese, la mostra storico-fotografica “Un viaggio nel tempo… La Chiusa di ieri”.

Nel salone polivalente ad animare con le note la giornata saranno poi La Società Filarmonica Chiusina, il gruppo occitano I Musicanti di Halanwà e la Borgatta’s Factory, oltre all’esibizione della scuola Emozione Danza. E per i bambini, tante attività ed attrazioni dedicate a loro. Una ricca giornata che si concluderà come sempre all’insegna del gusto, con la premiazione del concorso per il miglior Pan ëd melia dla Ciusa e la grande polentata in piazza, a partire dalle ore 18.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.