Gravere: muore l’ex sindaco Sergio Calabresi, “pilotò” il comune per dieci anni Pilota militare e poi dell'Alitalia

GRAVERE – E’ mancato in un incidente l’ex sindaco di Gravere Sergio Calabresi. Classe 1937, 83 anni compiuti da poco, è stato sindaco di Gravere per dieci anni. nella sua carriera politica era stato assessore ai lavori pubblici tra il 1990 ed il 1995 con Giovanni Sicheri.  Poi vice sindaco dal 1999 al 2001. È stato inoltre per vent’anni presidente del Consorzio Forestale Alta Valle Susa. Ha partecipato attivamente ai lavori nell’allora Comunità Montana Alta Valsusa. Lo ricorda l’attuale sindaco Piero Nurisso. “Un uomo sempre attivissimo, pieno di vitalità e intelligenza. A Gravere ha fatto molto ed per sempre stato apprezzato per la sua intraprendenza e preparazione. Ci ha lasciato grandi insegnamenti. La sua tenacia ed eleganza erano proverbiali come il suo amore per il volo. Ricordo nell’ultimo periodo le sue giornate sul parapendio“.

IL PILOTA

Sergio Calabresi aveva cominciato la sua lunga carriera alla cloche degli aerei nell’Aeronautica Militare. Rimane il ricordo del suo passaggio in aereo in occasione dell’Esposizione Mondiale di Torino nel 1961 per il centenario dell’Unità d’Italia. Poi, posata la divisa a stellette, lavorò come comandante in Alitalia per 35 anni. Migliaia di chilometri all’attivo fino alla pensione. Visse nel paese dell’alta Valsusa, città d’origine della madre. A Gravere Sergio Calabresi s’impegnò da subito per l’attività pubblica.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!