Crea sito

I ragazzi del Formont protagonisti alla Fiera Franca di Oulx Gli studenti anche alla Toma di Condove, il Marrone di Villar Focchiardo e la Castagna di Villar Dora

Formont

OULX – Gli studenti della scuola professionale Formont della sede di Oulx hanno partecipato alla Fiera Franca. I ragazzi di sala hanno preparato e offerto cocktails analcolici. Quindi i ragazzi di cucina hanno preparato e offerto i Biscottini Formontini, le Melighe, i Baci di Dama e i Frollini della Nonna. Non sono mancati anche gli immancabili Brutti e Buoni. L’esperienza in fiera verrà ripetuta in tutta la Valle nelle principali fiere legate ai prodotti tipici e alla gastronomia. Per incontrare i ragazzi, i docenti e provare i prodotti freschi il primo appuntamento è domenica 13 ottobre alla Fiera della Toma, giunta alla trentesima edizione. Qui i ragazzi serviranno inoltre l’aperitivo e la Toma per la Pro loco. Da segnare in agenda poi il 20 ottobre con due stand alla Fiera del Marrone di Villar Focchiardo e alla Castagnata di Villar Dora.

Formont

IL FORMONT AD OULX

Nella nuova sede del Formont Valsusa di Oulx, in via Des Ambrois, 49 per quanto riguarda il settore alberghiero e di ristorazione sono attivi due corsi. Quello da Tecnico di cucina e quello da operatore della ristorazione servizi di sala e bar. Il Formont Centro Valsusa nasce a Bardonecchia nel 1984 e nel 1992 si trasferisce ad Oulx. A pochi chilometri dal Traforo del Frejus. I grandi eventi sportivi che si sono svolti in Valle Susa, i Campionati mondiali di sci alpino nel 1997 e le Olimpiadi invernali Torino 2006 hanno avuto il Formont parte attiva.

Questi eventi hanno rappresentato un’occasione unica di valorizzazione e promozione degli aspetti più caratteristici e tradizionali della cultura alpina e hanno visto il Formont Centro Valsusa protagonista. Anche del rilancio dell’immagine della Valle di Susa nel mondo con proposte formative esaustive e rispondenti ai fabbisogni di formazione del territorio. Gli interlocutori privilegiati del Formont Centro Valsusa sono da sempre le istituzioni, le aziende e in modo particolare i giovani che richiedono specializzazione o che sono in cerca di occupazione.