Gli ecovolontari rendono Avigliana più bella Anche i ragazzi del Ferrari hanno aiutato nei lavori

AVIGLIANA –  Gli ecovolontari rendono “Avigliana più bella”.  Questo lo slogan che ha spinto i volontari della città dei due laghi a mettersi all’opera. L’obiettivo era quello di dipingere gli schienali di alcune panchine del giardino pubblico dietro la Coop e di quello in via Partigiani d’Italia per renderle più belle e per cercare di diminuire gli atti di vandalismo nei giardinetti. Gli ecovolontari hanno smontato e rimontato gli schienali delle panchine dei giardini pubblici degli la coop e quello di via Partigiani d’Italia. Questi schienali sono stati dati agli studenti della scuola Defendente Ferrari che, seguiti dalle insegnanti di Educazione Artistica Lombardo e De Fazy, li hanno dipinti.

ECOVOLONTARI SOSTENUTI DALL’AMMINISTRAZIONE

A parlare degli ecovolontari di Avigliana è l’assessore Giulia Bussetti. “L’Ufficio Tecnico e l’Ufficio Ambiente del Comune di Avigliana hanno fornito le vernici ad acqua per gli studenti e hanno successivamente applicato uno strato di vernice protettiva. Questo è un altro progetto degli ecovolontari aviglianesi, che è un gruppo molto attivo! Gli altri progetti sono stati: le uscite mensili di raccolta dei rifiuti abbandonati per le strade, i progetti di potature straordinarie di piante e siepi.  Poi la pulizia dei sentieri, l’inserimento nel gruppo anche dei giovani rifugiati aviglianesi con i quali si sono fatte alcune giornate di pulizia e l’abbellimento delle fioriere di piazzetta De Andrè adiacente la stazione ferroviaria. Tutti questi interventi sono utilissimi per la città perché ci aiutano a contrastare il vandalismo e aumentano il senso civico dei ragazzi.  Aumenta così il senso di sicurezza percepita dai cittadini.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!