Gli Alpini di Vaie spengono 90 candeline con una festa in paese Il gruppo di Guido Usseglio Prinsi ha organizzato benissimo i tre giorni di festa

VAIE – Il gruppo dell’Associazione Nazionale Alpini di Vaie ha festeggiato i suoi 90 anni con un programma d’iniziative iniziate venerdì sera con i concerti della Fanfara ANA Valsusa e della Filarmonica del paese. Sabato ci sarà la cerimonia del taglio del nastro. Sarà anche inaugurata la mostra fotografica e inizierà la grande festa per il paese. Il gruppo di Guido Usseglio Prinsi ha organizzato benissimo i tre giorni di celebrazioni. Il gruppo alpini di Vaie  è stato fondato nel 1929, attualmente conta molti iscritti, tra alpini e simpatizzanti. L’ associazione ha sede attualmente in un locale sopra la biblioteca comunale, in via Roma 7, il ritrovo è previsto il primo mercoledì di ogni mese.

LA FESTA DEI 90 ANNI

Domenica 5 la festa degli alpini a Vaie ha preso  avvio alle 9 con il ritrovo è nella piazza davanti al municipio. Ci sarà l’alzabandiera a cui seguiranno il corteo e la sfilata per le vie del paese con la partecipazione della Banda Musicale e la Fanfara degli Alpini; al termine, i discorsi ufficiali da parte delle autorità e la messa nella chiesa parrocchiale dove sono stati ricordati gli alpini defunti e tutti i capi gruppo: Giovanni Versino, Luigi Giaccone, Amerigo Rosa Rosso, Gino Miniati, Elio Giaccone e Stefano Ferrando. Alle 13 il pranzo presso la sede degli AIB; in agenda l’Adunata Nazionale a Milano, lì le candeline saranno 100.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.