Giaveno Volley, maledetto è stato il tie-break Due partite a zero punti per la Fipav e la Uisp giavenese

GIAVENO -Un fine settimana impegnativo per le ragazze del coach Maritano: venerdì sera, per il campionato FIPAV, contro il Leinì primo nel girone e sabato sera, per il campionato Master UISP, scontro al vertice tra le nero-verdi prime contro le seconde, il Robal. Ma andiamo con ordine, e partiamo con venerdì sera.

GIAVENO vs LEINI’

2-3 (25/20 – 24/26 – 25/17 – 13/25 – 12/15)

Formazione: Giorda, Stoppa, Albertin, Griseri, Selva, Maritano, Massavelli (K), Barchetto, Rolando Cattelino, De Marco, Laurenti (L), Lioy (L)  Allenatore: Maritano

Venerdì alle 21 i presenti al palazzetto di Giaveno hanno assistito ad una bellissima partita, giocata punto su punto ed incerta fino all’ultimo. Il primo set è stato condotto sempre davanti dalle nero verdi le quali hanno mantenuto il vantaggio fino al termine. Secondo set giocato punto a punto e chiuso dalle ospiti ai vantaggi. Terzo set vinto bene dalle giavanesi che però smarriscono un pò di lucidità nel quarto, perso con largo margine. Il quinto e decisivo è un’alternanza di allunghi e recuperi, ma alla fine hanno alla meglio le ragazze del Leinì che si portano a casa la partita.

GIAVENO vs ROBAL

2-3 (25/21 – 29/27 – 21/25 – 23/25 – 12/15)

Formazione: Giorda, Selva, Maritano (K), Grosso, Rolando C., Rolando E., Cattelino, De Marco , Laurenti (L), Coppola (L) Allenatore: Maritano

Partita sentita sabato sera tra le prime due in classifica nel girone Master. Nel primo set le ospiti partono bene conducendo fino a 17-20, poi le giavanesi supportate da un ottimo servizio recuperano sul finale, portandosi a casa il set. Secondo set fotocopia del primo fino a 17-21 e alla rimonta delle nero verdi che dopo altalene di emozioni chiudono il set sul 29/27. Terzo set più combattuto, con le squadre che si alternano al comando fino all’allungo finale delle ospiti. Quarto set: i ruoli si invertono. Le giavanesi avanti nella prima parte per poi cedere nel finale. Così per la seconda partita consecutiva si va al tie-break. Buona partenza delle ospiti che si portano sul 6-11, le giavanesi provano l’ennesima rimonta che non riesce. Così il Robal chiude il 5^ e decisivo set sul 12/15, e le ragazze di Maritano perdono il secondo tie-break con lo stesso risultato del primo.