Crea sito

Giaveno, un successo la prima della scuola d’amministrazione con la Lega Casolati: "La Lega è presente sul territorio anche per i futuri amministratori"

GIAVENO – Nel sistema elettorale qual è il ruolo degli eletti, quali sono le competenze una volta in comune? A queste domande, e altro, ha risposto  Mattia Robasto, sindaco di Virle, nella prima serata di ieri, 29 maggio, alla scuola di amministrazione organizzata dalla Lega Nord Giaveno-Valsangone.

Un corso, completamente gratuito, nella quale si tratteranno diversi argomenti, con l’aiuto di relatori qualificati che svolgono un  ruolo attivo nell’ambito comunale si svolgerà il martedì sera nella sede di Giaveno in via CLN 9 dalle ore 20.30 alle 22.30.

La senatrice Marzia Casolati sentita sull’iniziativa ha detto: “L’obbiettivo di formare con contenuti spiegati in modo semplice e chiaro è un segno della forza della Lega che sa vedere in futuro, organizzandosi e formando le nuove leve delle prossime amministrazioni locali. Credo che ciò che stanno facendo a Giaveno sia non solo un atto di cultura civica ma un segno politico ben preciso: i leghisti vogliono conoscere e non improvvisarsi amministratori“.

I prossimi impegni

Il 5 giugno ci sarà la seconda serata, con argomento “Ciclo di programmazione degli enti locali, DUP e TUEL”. Il relatore sarà Andrea Golia, commercialista.

Il 12 giugno ci sarà la terza serata, con argomento “bilancio e contabilità armonizzata”.

Il 19 giugno ci sarà la quarta serata, con argomento “Piano regolatore e D.D.L. sul consumo del suolo”.

Il 26 giugno ci sarà la serata conclusiva, con argomento “Codice degli appalti”. Il relatore sarà un tecnico comunale di Sangano.