Crea sito

Giaveno, Scalise lascia la maggioranza e forma un gruppo d’opposizione Giacone potrebbe non avere i numeri per la maggioranza

GIAVENO – Si è svolto oggi, martedì 29 maggio, nella sala consiliare di Palazzo Asteggiano il Consiglio Comunale. C’era da aspettarsi una seduta complicata e cosi é stata.

Scalise passa all’opposizione

Il sindaco Carlo Giacone ha comunicato che l’assessore Colombo ha rimesso le deleghe al personale, i consiglieri Scalia e Scalise hanno invece rimesso le deleghe allo sport e al Centro Storico. Il primo cittadino ha distribuito le deleghe agli assessori e ha tenuto nel suo ufficio queĺle al personale. Il consigliere Scalise ha chiesto la parola ma la presidente Beccaria ha eccepito sul regolamento, poi, su consenso del capo gruppo ha parlato al Consiglio. “Lascio il gruppo di maggioranza perché non ci sono più i presupposti per andare avanti” ha detto il consigliere. Giacone ha preso atto e ha precisato che se le ragioni sono gravi, come dice il consigliere, sarebbe meglio informare la magistratura. Il capo gruppo Carbone ha chiesto di leggere pubblicamente la lettera inviata da Scalise al sindaco. “Ammettiamo tanti errori fatti” ha detto Carbone che ha sostenuto l’utilità di dare lettura del documento. In Consiglio s’è discusso se leggere la missiva che indicherebbe dei nomi di terzi. L’opposizione ha chiesto di non leggerla, ha spiegato la consigliera Daniela Ruffino: “per opportunità di riservatezza“. La presidente ha negato il consenso e il Consiglio è proseguito oltre le comunicazioni.