Giaveno: l’Unione Val Sangone chiede la riapertura del Polo Sanitario La lettera è stata firmata dai sei sindaci della valle

Giaveno Polo SanitarioGiaveno Polo Sanitario

GIAVENO – L’Unione Montana Val Sangone ho inviato una lettera a Cirio, all’Assessore alla Sanità, ai dirigenti dell’Asl TO 3 la richiesta di riapertura del Polo Sanitario. La lettera è stata firmata dai sei sindaci della valle. La motivazione della chiusura era la mancanza di personale nel momento peggiore dell’emergenza sanitaria. Quindi la necessità di utilizzare i medici e gli infermieri che lavoravano in questi punti di primo intervento nella gestione della crisi. Adesso l’Unione chiede il ripristino del del Polo Sanitario.  La struttura è indispensabile sia per quanti siamo in valle, più di 30 mila cittadini. Sia per coloro che in questo periodo estivo si aggiungeranno, come i villeggianti estivi e quelli occasionali. Le borgate della Val Sangone sono distanti dall’Ospedale più vicino, Rivoli. Se senza un servizio efficiente di trasporto pubblico.

IL POLO SANITARIO

I tanti tagli alla sanità pubblica degli anni passati ha portato a questa situazione di emergenza. Con carenza di posti letto e di personale sanitario e sono stati criticati da tutte le parti politiche oltre che dalla popolazione. Nel corso del tempo purtroppo l’ospedale di Giaveno, adesso Polo Sanitario, è stato spogliato un pezzo per volta. L’Ospedale è stato costruito a partire dal 1719 grazie alla generosità dei nostri concittadini e valligiani. Era un servizio di eccellenza. Ad oggi le agende per le prenotazioni risultano ancora chiuse e che i nostri medici di base non possono ancora prenotare le visite nel nostro ospedale. Spiegano nella lettera. “La salute è il dono più importante e avere un Punto di Primo Intervento è fondamentale per tutta la nostra Valle. Una richiesta che non può che incontrare l’interesse di tutta la popolazione“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!