Crea sito

Giaveno, la Lega denuncia l’abbandono di eternit nei prati di borgata Maddalena "Abbiamo recentemente incontrato alcuni cittadini di Borgata Maddalena"

GIAVENO – “Abbiamo recentemente incontrato alcuni cittadini di Borgata Maddalena che hanno voluto segnalarci alcune problematiche che vivono quotidianamente. – scrivono dalla Lega di Giaveno – Da qui oltre aver fatto un piccolo report fotografico, abbiamo inviato un istanza all’amministrazione per sollecitare un intervento. I problemi ci riferiscono essere noti ma non ancora risolti. Presso la Borgata è presente un piccolo fronte franoso, al momento, delimitato da una transenna. In Consiglio Comunale come nel Tavolo della Sicurezza è stato più volte ascoltato il piano del Comune per il ripristino delle frane. Ci chiediamo se quella della Borgata Maddalena rientri nei lavori in fase di ultimazione o se rientri in un intervento successivo”.

ETERNIT ABBANDONATO NEI PRATI

Concludono i leghisti: “Inutile dire che i residenti apprezzerebbero un intervento a riguardo, e noi speriamo che il nostro intervento possa rendere da cassa di risonanza alla questione. Segnaliamo inoltre come nei prati della Borgata sia stato gettato in maniera oscena dell’eternit e che visti i problemi legati alla salute derivanti dall’amianto sarebbe importante un intervento per poterlo smaltire in maniera consona quanto prima. Infine abbiamo una parte di impianti elettrici che sono distaccati dalla massicciata della strada e che hanno scatole di derivazione rotte e con cavi scoperti che possono essere molto pericolosi”.