Giaveno: alla 41ª edizione di Fungo in Festa la scoperta dei bulajur Dal 8 al 9 ottobre in Valsangone

GAIVENO – A Giaveno la 41ª edizione di Fungo in Festa. (Comunicato Comune Giaveno).

A GIAVENO LA 41ª EDIZIONE PER LA MANIFESTAZIONE FUNGO IN FESTA

In Val Sangone il fungo è stato scelto ormai da quarant’anni come il prodotto tipico di eccellenza di Giaveno, che ama definirsi la sua “capitale”. L’edizione di “Fungo in festa” che si svolge dal 1° al 9 ottobre è infatti la 41ª volta per la manifestazione enogastronomica, e ha ottenuto dalla Regione Piemonte il titolo di Fiera regionale, cosa che le consente di essere pubblicizzata ancor più sui vari canali ufficiali. Il possesso dei requisiti ha permesso di entrare nel “club” delle fiere più famose. Giaveno è l’unica città piemontese ad avere una fiera regionale dedicata al fungo.

I BULAJUR

I bulajur sono persone strane: si svegliano all’alba e si fiondano nei boschi, con qualsiasi tempo atmosferico, magari persino prima di andare al lavoro. Figure nere, al buio, con pastrani vari, alcuni incappucciati, si muovono con fare cospiratorio nei boschi, in compagnia soltanto di bastoni. Sono silenziosi e circospetti, cercano la solitudine assoluta, cambiano strada quando incontrano un loro simile: sembra la trama di un film horror. Qualcuno, negli anni d’oro, prendeva le ferie proprio in autunno, per dedicarsi alla ricerca. Altri ne hanno fatto in un certo senso lavoro, anche numerose donne. Può essere una passione smisurata, è stata anche una grandissima risorsa economica.

IL PROGRAMMA

Sabato 8 ottobre alle ore 21,15 presso la Chiesa dei Batù: “Le fil rouge” Quintet (musiche di Rodriguez, Piazzolla, Gardel, Troilo, Poulenc, Piaf, Laparcerie, Trenet, Mompou, Aguirre, Bregovic, Ramirez, Jara). Domenica 9 ottobre l’escursione guidata “Da borgata Maddalena a borgata Tora” con pranzo a base di funghi. Poi con DonneDiValle in festa: presentazione delle attività, dei laboratori e degli incontri. In Piazza Molines gli stand con prodotti del territorio e della Nuova Pro loco di Giaveno con preparazione di piatti a base di funghi porcini. Poi spettacolo con Piero Montanaro e la corale “Le Voci del Piemonte” offerto dai Signori Rita e Guido di Chatillon. A seguire: Premiazione dei Boulajour di Giaveno. A Villa Favorita la mostra micologica e fotografica a cura della “Associazione Micologica Piemontese” di Venaria. In Via XX Settembre l’arte di strada con i Madonnari di Bergamo: cinque artisti dipingeranno a partire dal mattino alle 10. Apertura Museo Alessandri dalle 10 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 19 e visite guidate gratuite alle 11, 15 e 17.

BANCARELLE E ARTE

A Giaveno bancarelle della creatività e dei manufatti, punti fotografici nelle vie del centro storico ed esposizione di opere artistiche di scuole di intaglio e scultura. Dalle 11 alle 13 raduno del “Vespa Club Torino”. In Piazza Ruffinatti con Ballo country con le scuole “Old Country Rebels” e “Sangano Country Dance”. In Piazza san Lorenzo Fungo Bimbi e Go kart a pedali. In Via Stazione da domenica 2 ottobre a domenica 9 apertura del Museo del Fungo. Anche il raduno di auto d’epoca “Club de Voiture ancienne de Saint Jean de Maurienne” a cura di Nicola Azzariti.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.