Crea sito

Domenica la storica corsa Susa-Moncenisio La Strada Provinciale 211 di Giaglione sarà chiusa al traffico dal km 0 al km 0+600 dalle 7 alle 20

Susa-Moncenisio

GIAGLIONE – Domenica 10 giugno parte la cinquantunesima edizione della Susa-Moncenisio, Trofeo “Ancai Hill Climb Classic Slalom”, competizione in tre manches riservata alle auto storiche e intitolata alla memoria di Giorgio Pianta.

Dopo le consuete prove domenica alle 11,30 il giro di ricognizione su strada darà il via allo spettacolo e alle tre manches. Anche l’edizione numero 51 della Susa-Moncenisio vedrà impegnati sui tornanti valsusini i migliori interpreti della specialità: piloti che hanno scritto pagine memorabili del libro degli sport motoristici, e puntano ad arricchire il proprio palmares.

Il primo a farlo fu Vincenzo Lancia nel 1902 su Fiat HP 24  con il tempo di 30 minuti 10 secondi 2 decimi e velocità media di 44,316 km/h, l’ultimo, Andrea Grammatico, al volante di una monoposto Kalikart, secondo il valsusino Davide Piotti e terzo Erik Campagna.

In occasione della gara e ai sensi un’ordinanza del dirigente del servizio viabilità 2 della Città Metropolitana di Torino, la Strada Provinciale 211 di Giaglione sarà chiusa al traffico dal km 0 al km 0+600 dalle 7 alle 20, per consentire una migliore regolamentazione del transito per l’accesso alla manifestazione.

Lo spettacolo è come sempre gratuito.