Crea sito

(FOTO) Elezioni a Susa: la lista “Susa Futura” presenta il programma per la città Giovanni Baccarini: "Il futuro di Susa è fatto di atti concreti e soluzioni possibili"

SUSA – Nella sala del Consiglio Comunale di Palazzo Buttis si è svolta la presentazione della lista “Susa Futura” che presenta Giovanni Baccarini come sindaco. Una serata alla quale hanno partecipato molti cittadini in sala e nell’ingresso. Il dottor Baccarini, segretario della Sezione delle Lega, ha spiegato i motivi per i quali la lista si presenta agli elettori e dato la parola ai singoli candidati che hanno proposto una parte del programma. Ad aggiungere argomenti alla discussione sono stati inviati l’architetto Carlo Ferrero e l’ingegner Livio Dezzani che hanno collaborato al documento di presentazione per quanto riguarda la parte urbanistica.

UNA LISTA CON UN PROGRAMMA CONCRETO

In sala i candidati, alcuni sono intervenuti: Renzo Pinard, Claudio Ainardi, Kristi Baci, Andrea Bovolenta, Benedetto Lazzaro, Ilaria Miceli, Carlo MiravallePaolo Tonasso, Elisabetta Ternavasio, Catia Terragno e Roberto Lovecchio. “Nel nostro programma sono molti i punti che delle nostre proposte, non un semplice elenco di cose da fare ma iniziative, attività e anche i progetti che intendiamo realizzare già sin da subito – ha spiegato Baccarini – nel settore della sicurezza vogliamo ampliamento della rete di illuminazione pubblica e delle telecamere di sorveglianza nei punti sensibili del territorio, del paese e delle frazioni, per disincentivare comportamenti illeciti“. Il candidato ha poi spiegato che: “bisogna lavorare molto per far rifiorire il Centro Storico che ormai da anni è stato abbandonato dalle attività commerciali e inoltre puntare ad ottenere più servizi, o quantomeno mantenere quelli che abbiamo ma più efficienti, pur nella consapevolezza dei limiti e degli sforzi che si possono umanamente raggiungere”. Questa sera, venerdì 17 maggio, alle ore 21 la lista sarà in frazione San Giuliano alla ex scuola elementare.