Formazione per la transizione digitale delle Pro Loco in Piemonte Il ciclo di corsi di formazione dedicato alle Pro Loco

computer

TORINO – Formazione per la transizione digitale delle Pro Loco in Piemonte. Inizierà mercoledì 10 febbraio, per proseguire lunedì 15, giovedì 18 e lunedì 22, il ciclo di corsi di formazione dedicato alle Pro Loco che la Regione ha organizzato in collaborazione con Unpli Piemonte. Per illustrare il funzionamento della piattaforma digitale di accesso alle domande di finanziamento Findom in previsione del bando che sarà pubblicato nei prossimi giorni. “Le Pro Loco – afferma l’assessore regionale al Turismo Vittoria Poggio – sono il primo presidio della ricettività sui territori. Il personale deve essere formato e aggiornato costantemente, a partire dall’utilizzo degli strumenti digitali. Continuiamo e continueremo a finanziarne le attività, ma come Assessorato ci stiamo facendo carico di accompagnare anche la transizione tecnologica”.

IL PASSAGGIO AL DIGITALE

Per rendere più semplice l’accesso si è stabilito di non richiedere alle Pro Loco la firma digitale dei documenti e la carta di identità digitale, ancora non molto diffusa, nonché di estendere a un delegato dalla Pro Loco in possesso dello Spid la possibilità di far da tramite con l’associazione per la compilazione della domanda, in modo da ampliare quanto più possibile la platea di beneficiari del contributo e ridurre eventuali complessità nella compilazione della domanda.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!