Formazione obbligatoria: il corso “somministrazione alimenti e bevande” presso la sede di Avigliana della Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri

AVIGLIANA – Formazione obbligatoria: il corso “somministrazione alimenti e bevande” presso la sede di Avigliana della Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri. Iscrizioni aperte, presso la sede di Avigliana della Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri, per la nuova edizione del corso di “Formazione obbligatoria triennale per titolari di esercizi comparto somministrazione alimenti e bevande”. In base alla Legge Regionale n. 38/06, infatti, i titolari di esercizio che svolgono attività di somministrazione di alimenti o bevande, o loro delegati, hanno l’obbligo di frequentare, per ciascun triennio, un apposito corso di formazione sui contenuti delle norme imperative in materia di igiene, sanità e sicurezza. Obbligo normativo che è possibile espletare presso il centro polifunzionale “La Fabrica”, in via IV Novembre, ad Avigliana, seguendo il corso di aggiornamento obbligatorio. Ha una durata di 16 ore (comprensive di 1 ora per il test di valutazione) e prevede la trattazione delle materie: igiene-sanità (8 ore); sicurezza (4 ore); approfondimenti nelle discipline di igiene, sanità e sicurezza (3 ore). Il corso sarà effettuato al raggiungimento di 10 iscrizioni. Informazioni: Roberta Moschini cell. 334 6480409.

LE OPPORTUNITÀ DI AGGIORNAMENTO

Accanto ai corsi di formazione strutturati, presso la sede di Avigliana della Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri è infatti possibile cogliere occasioni di aggiornamento più specifiche, rivolte ai vari settori professionali. Un’opportunità interessante, soprattutto per le attività del territorio della bassa Valsusa o della seconda cintura torinese, che possono adempiere agli obblighi del settore, comodamente, vicino alla propria sede operativa. Sono previste più edizioni del percorso, attivate ogni volta che si raggiunga il numero minimo di partecipati: è quindi sempre possibile iscriversi, in base alla scadenza dell’obbligo di adempimento.

SAL: SERVIZI AL LAVORO

Nell’ottica di collegare formazione e inserimento lavorativo, la Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri ha strategicamente deciso di unificare la gestione della sede SAL, Servizi al Lavoro, di Avigliana con quella di Giaveno. Un modo per cogliere tutte le opportunità dei territori delle due valli di Susa e Sangone, limitrofe e interdipendenti. Per Avigliana, lo sportello è in Corso Torino 154: qui ciascuno può trovare un supporto competente e professionale nella ricerca del lavoro. Attraverso i bandi regionali delle politiche attive, rivolti a giovani, disoccupati e disabili, è possibile attivare tirocini in azienda. Il vantaggio per le imprese è la possibilità di conoscere e valutare sul campo i tirocinanti, accedendo a concrete agevolazioni economiche. Sul sito www.casadicarita.org è possibile scoprire in dettaglio le attività delle diverse sedi, i recapiti e le informazioni utili. Seguite la pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati.

Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri, Centro di Avigliana – Via IV Novembre, 19. Avigliana – Tel. 011 9327490 – Fax 011 9342821 – E-mail: centro.avigliana@casadicarita.org