Estemporanea riapre il sipario con la nuova stagione Scena 1312: gli appuntamenti del weekend dell’Immacolata

Estemporanea

TORINO – Estemporanea riapre il sipario con la nuova stagione Scena 1312: gli appuntamenti del weekend dell’Immacolata.

SCENA 1312: LA STAGIONE INVERNALE 2023-24

Dall’ 8 dicembre 2023 fino a maggio 2024, il Palazzo delle Feste di Bardonecchia diventa ancora una volta un polo di riferimento artistico e musicale internazionale e culturalmente stimolante, nel tentativo di dare sempre nuova linfa allo spettacolo dal vivo, con oltre 30 appuntamenti. Scena 1312 comprende un corollario di attività che ha come filo conduttore l’educazione alla bellezza ad ampio raggio. Non solo spettacoli, ma laboratori nelle scuole (Scena 1312 Lab), concerti itineranti (Scena 1312 Street), mostre e allestimenti (Scena 1312 Arte) e incontri letterari (Scena 1312 Books).

GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND DELL’IMMACOLATA

  • 8 Dicembre Le Fil Rouge – Bardonecchia ore 21.00 Palazzo delle Feste
  • 9 Dicembre Cafè Express – Bardonecchia ore 21.00 Palazzo delle Feste
  • 10 Dicembre Il Tempo Perfetto – Torino ore 18.00 Sala Concerti La Boule

LE FIL ROUGE

Venerdì 8 dicembre iniziano gli spettacoli di Scena 1312, sempre alle ore 21.00, con Le Fíl Rouge, ensemble di altissimo livello per un viaggio originale attraverso la musica popolare ma non solo. Le Fil Rouge è un progetto musicale che nasce nel 2021 dall’incontro di cinque musicisti uniti dal desiderio di provare a creare un percorso sonoro originale e trasversale. L’idea è quella di sviluppare un viaggio immaginario nella musica popolare, sia nella sua forma più indigena e viscerale sia in quella più raffinata e colta.

CAFÈ EXPRESS

Sabato 9 dicembre, invece, un Word Tour del gruppo folk Cafè Express. Un accattivante percorso musicale, gironzolando” fra generi più vari: dagli splendidi valse musette di Galliano agli appassionati tanghi argentini di Gardel e Piazzolla con assaggi di musica klezmer. Nell’ambito di Scena 1312 Arte, curata, unitamente agli incontri letterari, da Chiara Caratto verrà inaugurata la mostra (a cura di Sabrina Sottile), con le fotografie d’arte realizzate da Paolo Angelillo, ripercorrendo un secolo della storia cinematografica dei più importanti set torinesi, da Cabiria a Profondo Rosso, da La solitudine dei numeri primi a Venuto al mondo, per citarne alcuni. Il 9 dicembre riprendono gli appuntamenti con gli autori, sempre alle ore 17.00, nel Foyer del Palazzo delle Feste. Si comincia con Claudia Roffino ed il suo Una vita in dono, storia di un’adozione, quella dell’autrice e della donna, non conosciuta ma immaginata, attraverso le parole di Barbara Di Clemente, che l’ha messa al mondo.

IL TEMPO PERFETTO – LE QUATTRO STAGIONI DI VIVALDI

Domenica 10 dicembre ore 18.00 si terrà Il Tempo Perfetto – Le Quattro Stagioni di Vivaldi presso la sala concerti La Boule di Estemporanea, la nuova sala aperta al pubblico, quasi una bomboniera creata apposta per essere avvolti dalla bellezza. Il capolavoro di Antonio Vivaldi sarà eseguito da Letizia Gullino, nuova promessa del violinismo italiano e destinataria della borsa di studio Sodero-Garzelli 2023. La borsa di studio rientra nel programma di sostegno che da anni Estemporanea dedica ai giovani talenti, riuscendo dal 2020 a sostenere oltre 50 musicisti per un totale di 35.000 euro distribuiti in borse di studio.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.