Crea sito

Elezioni regionali: Stefania Batzella tra attività svolta e proposte per il futuro Partecipata serata a Susa con l'onorevole Portas del Moderati

SUSA – Si è parlato di sanità, quando ha fatto con i denti e le unghie per salvaguardare i servizi, e territorio: l’azione di Stefania Batzella in consiglio regionale. Un’attività continua, costante: fuori e dentro il palazzo regionale con gli occhi sempre attenti alle esigenze, ai servizi: alla vita degli ultimi dei bisognosi. “Cinque anni di battaglie sul territorio” era il titolo dell’incontro che si è svolto con una grandissima partecipazione di cittadini.  La Batzella, classe 1972, ha conseguito il diploma universitario in Scienze infermieristiche e la laurea in Ostetricia presso la facoltà di Medicina dell’Università di Cagliari. Lavora come ostetrica presso l’ospedale di Susa. Si affaccia una nuova sfida elettorale per la Batzella, che eletta nel Movimento 5 Stelle, è stata per alcuni mesi in un gruppo indipendente per poi  approdare ai Moderati con i quali affronta questa campagna elettorale.. La consigliera alle scorse elezioni risultò tra i migliori eletti.

IN CORSA CON I MODERATI

A presentare la candidatura della Batzella è stato presente l’onorevole Giacomo Mimmo Portas che ha presentato il partito dei Moderati presente in regione come in Parlamento. “Sono molto felice di come è iniziata questa campagna elettorale con tanta partecipazione di famiglie e sostenitori che mi aiutano e appoggiano in questo periodo – dice la Batzella – sono a disposizione di tutti per spiegare il mio programma e raccogliere idee e suggerimenti per la mia azione che rimane mirata agli altri e alla comunità“.