Crea sito

Elezioni a Susa, Renzo Pinard corre nella lista “Susa Futura” di Baccarini Già sindaco a Chiomonte appoggia la lista di centro-destra a Susa

Renzo Pinard

SUSA – L’imprenditore Renzo Pinard, uomo di peso in quel di Chiomonte dove è stato sindaco per due legislature, ha risposto all’invito del dottor Giovanni Baccarini ed è nella lista “Susa Futura” in corsa per le elezioni amministrative. Pinard, di Forza Italia da tempo, molto conosciuto in valle caratterizza la lista che assume così un carattere politico preciso. Nello stesso logo della lista, si nota, uno spazio riservato al simbolo della Lega di Salvini di cui il candidato sindaco è  segretario della locale sezione. Sempre della Lega in lista c’è anche Paolo Tonasso che richiamerà le sue amicizie nella città di Adelaide per portare voti alla lista che si contrappone a quelle di Plano (PD) e Genovese.

LA MIA ESPERIENZA PER IL TERRITORIO

Spiega Renzo Pinard: “La mia è una candidatura di territorio perchè Chiomonte e Susa, in tema Pian del Frais, sono sempre stati uniti. C’è adesso l’esigenza di avere una visione del futuro turistico di questa parte di valle che la lista di Giovanni Baccarini rappresenta nei programmi e nei candidati. Non sono in lista per rivendicare posizioni ma per portare la mia esperienza, ho una profonda stima in Baccarini che è l’unico a portare avanti temi liberali, d’economia reale e di prospettive”. Dice il candidato Baccarini: “La presenza di Renzo Pinard nella nostra lista è importante sotto molti aspetti. Intanto l’esperienza politica dei Pinard è funzionale ad un progetto amministrativo di largo profilo che è nel nostro programma, poi, il suo apporto umano e professionale è anche importante per i giovani candidati che si sono impegnati con Susa Futura anche per una crescita politica e personale”.