Crea sito

Elezioni a Susa: Giorgio Montabone nella lista “CambiaAmo Susa” "Sono estremamente soddisfatto e orgoglioso di aver contribuito a costruire un contenitore innovativo"

SUSA – Tutto è cominciato qualche mese fa con l’intenzione di trovare le energie e le persone per dare una svolta all’amministrazione di Susa. E’ poi stato presentato il “Laboratorio del Cambiamento”, a metterci la firma, e la faccia, ecco Giorgio Montabone. E’ poi stata costituita ed anima la lista civica “CambiAmo Susa“. Tenacia e volontà, unite ad una pratica politica alle spalle, hanno portato Montabone a scendere in campo perchè Susa cambi e si possa scrivere un nuovo capitolo politico nella città di Adelaide.

Un gruppo, poi la lista.

Quando abbiamo lanciano il “laboratorio del cambiamento segusino” si trattava della costruzione di un vero e proprio manifesto politico che si è sviluppato con una serie di incontri e con il coinvolgimento di gruppi di lavoro; persone che si sono dimostrati concordi sulla necessità che Susa debba vedere nascere una nuova generazione di amministratori“.

E’ stata una campagna elettorale impegnativa?

Finisce oggi la campagna elettorale e sono estremamente soddisfatto e orgoglioso di aver contribuito a costruire un contenitore innovativo, lontano da personalismi, capace di riunire tanti cittadini segusini magari con idee politiche partitiche nazionali diverse ma certamente lontani dagli estremismi, che a Susa vorrebbero andare “oltre”. Ho vissuto la campagna elettorale con molta serenità e divertimento, la passione per l’attività amministrativa ci ha spinto a portare avanti un’operazione politica estremamente coraggiosa“.

Oltre i programmi i candidati.

Ho scoperto splendide ragazze e ragazzi, donne e uomini tutti speciali che abbiamo coinvolto in una squadra che è cresciuta tanto di livello nel corso delle settimane, grazie soprattutto ai tanti amici esterni alla lista dei candidati che hanno lavorato come non mai per aiutare l’organizzazione di queste settimane. Posso dire con serenità che abbiamo già vinto comunque vada“.

Cosa succederà dopo le elezioni?

Governeremo la città con Piero Genovese che ha saputo trasmettere tranquillità a tutta la squadra e che ha condotto una campagna elettorale serena, professionale, molto efficace senza cadere nella “trappola delle provocazioni” e senza nervosismo. In ogni caso da lunedì l’operazione “Laboratorio del Cambiamento” divenuta poi l’offerta amministrativa “CambiAMO Susa” sfocerà in una terza importante fase“.