Crea sito

Elezioni a Susa, Baccarini: “Condivido la linea di Montabone” L'idea di una lista unica piace e trova protagonisti

Susa, il Municipio

SUSA – Lista civica o politica? Il formarsi di un gruppo che vada ad elezioni contro il sindaco uscente Sandro Plano, sembra trovare interlocutori e protagonisti. Dopo le dichiarazioni di Montabone e Pelissero arriva una nota in appoggio da parte del dottor Giovanni Baccarini.

PRIMA I SEGUSINI POI I PARTITI

Ho letto le dichiarazioni del professor Giorgio Montabone e devo dire, in buona sostanza, di condividerle soprattutto nell’aspetto riguardante l’importanza di non vedere una possibile lista unitaria nascente, opposta a Sandro Plano, come espressione di partiti politici ma come lo sforzo di alcuni cittadini uniti nel voler rilanciare Susa. – scrive Baccarini – che si parli di politica di sviluppo, come io e miei collaboratori facciamo da tempo, o di cambiamento, il significato è sempre lo stesso: presentare ai segusini delle serie strategie e tattiche per la rinascita di Susa. Certo saranno utili gli importanti aiuti che possono derivare dai contatti con i partiti di governo centrale o con quelli del prossimo governo regionale,  ma, come la vedo io, prima Susa ed i segusini, poi i partiti”.