Elezioni a Rivoli: nella Democrazia Cristina c’è Giordano Canevaro E' presidente di una cooperativa sociale Onlus che eroga servizi di assistenza domiciliare e ospedaliera ad anziani,  malati e disabili

RIVOLI – C’è anche il partito della Democrazia Cristiana in corsa a Rivoli per le elezioni amministrative. La Democrazia Cristiana ha ricominciato la sua attività, tra la storia politica del nostro Paese e le aspettative d’oggi. Un gruppo animato da buona volontà, attivo a Rivoli e composto da professionisti, operatori nel sociale e imprenditori. La loro campagna elettorale, al fianco di Andrea Tragaioli, è improntata sul sociale, l’aiuto alle famiglie e il ritorno sul territorio di attività economiche importanti.

GIORDANO CANEVARO

Nella lista della Democrazia Cristiana c’è Giordano Canevaro, nato a Verona nel 1963. Dopo  il Diploma di Maturità Classica presso i  Padri Canossiani di Verona; in quegli anni si impegna per molti anni nello scautismo cattolico dell’Agesci,  intraprende la carriera come sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri. Passa poi alla coordinamento delle squadre di sicurezza, esperienza che lo porta ad approfondire temi come la sicurezza sul lavoro, la gestione dello smaltimento dei rifiuti e le risorse umane. Dal 2014, sceglie un nuovo cammino professionale e diventa presidente di una cooperativa sociale Onlus che eroga servizi di assistenza domiciliare e ospedaliera ad anziani,  malati e disabili. Canevaro è ha deciso di mettersi in campo per la Democrazia Cristiana e per l’elezione di Andrea Tragaioli.