Crea sito

Elezioni a Giaveno, il PD in due liste civiche. La Beccaria non si candida a sindaco Il gruppo di sinistra a lavoro sulle idee dei cittadini raccolte in questi mesi

Vilma Beccaria

GIAVENO – Il Partito Democratico probabilmente non si presenterà con il suo logo ma i suoi tesserati e i giavenesi di quell’area politica correranno in due, o tre, liste civiche accomunate sotto il candidato a sindaco. Spiega Vilma Beccaria, leader del PD giavenese e presidente del Consiglio comunale: “In queste settimane ci stiamo incontrando pubblicamente per scrivere il programma generale anche basato sulle istanze dei cittadini che abbiamo raccolto in questi mesi al gazebo, per posta e mail. Un lavoro arricchente che ci proietta alle elezioni con la consapevolezza dei bisogni dei cittadini”.

ABBIAMO L’AMBIZIONE DI CONFERMARCI IN CITTA’

Chi sarà il candidato sindaco? Si sta decidendo tra due nomi, di sicuro non sarà la Beccaria che conferma: “Io non sarò la candidata a sindaco, abbiamo validi nomi e sicuramente emergerà un volto importante, la nostra ambizione è confermarci a Giaveno come area d’interesse. Ringrazio quanti me l’hanno chiesto ma ritengo utile che altri si mettano in gioco”. Un’ipotesi, tutta da confermare o escludere nelle prossime settimane, è l’apparentamento delle lista con un altro candidato a sindaco di coalizione proveniente da altre liste civiche, o magari lo stesso sindaco uscente Giacone? Stasera a Palazzo Asteggiamo si parlerà di viabilità e opera pubbliche.