Crea sito

Elezioni a Giaveno, con la Lega si sta formando la lista civica “Insieme si può” Un gruppo di appoggio alla candidatura, presentati alcuni punti del programma

GIAVENO – Nella sede della Lega la candidata Antonella Grossi e Stefano Olocco hanno presentato alla stampa le ultime novità in campo elettorale. La lista della Lega è stata completata, hanno spiegato, ed ora per aprire ad altri candidati viene promossa una lista civica d’appoggio.  “Cerchiamo persone credibili che abbiamo voglia di impegnarsi – hanno spiegato i due – la lista si chiamerà “Insieme si può” senza la parola Giaveno perché troppo utilizzata e perché vuole essere uno spazio aperto“.

IL PROGRAMMA ELETTORALE

Sul programma la Lega propone il tema della sicurezza. Olocco ha spiegato che “Nonostante alcuni abboccamenti con l’attuale ammnistrazione poco è stato fatto e quindi dovremo riprendere il tema, che riteniamo importante“.  La Grossi ha spiegato che sarebbe importante coinvolgere la popolazione con i “nonni vigili” ad esempio. Si è poi parlato delle borgate, l’impegno sarà di mettere in atto i servizi primari su tutto il territorio come ad esempio la rete della fognatura, internet e il recupero delle abitazioni. “Sarebbe opportuno ridurre gli oneri del recupero architettonico  – ha detto la Grossi – sicuramente bisognerà porre attenzione al territorio”. 

LA VIABILITA’ E LE POLITICHE SOCIALI

L’urbanistica e la viabilità saranno al centro del programma. I posteggi dovranno essere potenziati, hanno spiegato i leghisti, ad esempio i posteggi della parrocchia di San Lorenzo. “Abbiamo già preso contatti di fattibilità per un servzio che potrebbe essere utilissimo e già utilizzabile nell’immediato” hanno spiegato. Infrastrutture: la scuola Anna Franck potrebbe essere utilizzata a pieno è stato detto, i leghisti hanno poi lanciato l’idea di un salone polivalente che a Giaveno manca.